PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cade in un dirupo in Valdaveto, muore piacentino di 66 anni foto

Tragedia nel pomeriggio di martedì in Valdaveto, nell’appennino sul confine tra le province di Genova e Piacenza.

Un fungaiolo di 66 anni Bruno Casella di Besenzone (Piacenza), ha perso la vita dopo essere precipitato in un dirupo.

E’ accaduto in località Vicosoprano, nel comune di Rezzoaglio (Genova): secondo una prima ricostruzione la vittima, che si trovava in compagnia di alcuni amici, sarebbe scivolata compiendo un volo in un canale per circa cento metri ed urtando violentemente il capo contro alcune rocce.

soccorso alpino in valdaveto

Subito i compagni di escursione hanno dato l’allarme, attivando le squadre territoriali del Soccorso Alpino e Speleologico della Regione Liguria ed i Vigili del Fuoco, mentre dal vicinissimo versante piacentino giungeva a supporto anche una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Emilia Romagna.

Purtroppo, giunti sul posto, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare, per mano del medico presente con la squadra del Soccorso Alpino ligure, il decesso dell’uomo.

soccorso alpino in valdaveto

Sul posto anche i Carabinieri, che hanno ottemperato agli obblighi di legge: una volta ottenuto il nulla osta per il trasporto della salma, vista la zona particolarmente impervia, è stato richiesto l’intervento dell’elicottero intervenuto da Pavullo nel Frignano (Mo) con a bordo personale tecnico del Soccorso Alpino (nella foto del Soccorso Alpino).

Solamente domenica una caduta in un dirupo nei boschi di Ottone (Piacenza) nei pressi della località di Orezzoli era stata fatale ad un fungaiolo 72enne originario della provincia di Alessandria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.