PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I certificati anagrafici anche in tabaccheria, in partenza la sperimentazione del Comune

T-Certifico, è questo il nome del progetto con il quale il Comune di Piacenza intende dare vita entro quest’anno a una rete diffusa sul territorio di sportelli – in aggiunta al Quic di viale Beverora – per il rilascio di alcune tipologie di certificati anagrafici.

La prima sperimentazione di questo importante servizio per i cittadini coinvolgerà le tabaccherie del territorio comunale. Giovedì 13 settembre, alle ore 15, all’auditorium S.Ilario, si terrà quindi un incontro – alla presenza del sindaco Patrizia Barbieri – per presentare ai gestori delle tabaccherie il progetto e lo schema di convenzione da stipulare con il Comune e per fornire a tutti gli interessati le informazioni utili per poter aderire all’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.