PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Piacenza guarda “Oltre Pulcheria”

Il Comune di Piacenza guarda “Oltre Pulcheria”.

L’amministrazione mette a bando l’organizzazione di un evento che si chiama, appunto, “Oltre Pulcheria” nella seconda settimana di ottobre, dal 7 al 14.

La base d’asta per l’evento è di poco più di 8mila euro, iva esclusa.

Di cosa tratterà è facilmente intuibile dal nome: lo scorso anno, insieme alla gestione degli spazi di aggregazione giovanile, era finito nel mirino della maggioranza anche la rassegna Pulcheria, ideata da Rosarita Mannina durante l’amministrazione Guidotti per valorizzare i talenti al femminile.

Una manifestazione da eliminare perché “anacronistica”, era stato detto in maniera colorita durante una seduta di consiglio comunale da Antonio Levoni, rappresentante dei Liberali Piacentini, soprattutto alla luce dell’esito delle ultime elezioni amministrative di Piacenza, che hanno visto vincere una colazione che ha portato due donne, il sindaco Patrizia Barbieri e la vice Elena Baio, ai vertici di palazzo Mercanti.

Quindi “Oltre Pulcheria” forse prenderà le mosse proprio da questo, fermo restando che le ultime edizioni, curate da Paola Pedrazzini, già direttrice artistica del teatro di Monza, della rassegna teatrale di Veleia, co – direttrice del Bobbio Film Festival e presidente del Conservatorio Nicolini, si sono sempre distinte per l’alta qualità dell’offerta culturale e per la grande partecipazione di pubblico. Anche maschile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.