Ex lab Pontieri, gli studenti del “Tramello” impegnati nel cantiere

Studenti del Tramello al lavoro all’interno del cantiere allestito all’ex Laboratorio Pontieri di Piacenza per la realizzazione di due nuove palestre: una esercitazione di rilievo topografico di tipo planoaltimetrico per la rappresentazione dettagliata della situazione attuale dell’area interessata dall’edificazione e di quella di progetto.

studenti del Tramello al Laboratorio Pontieri
studenti del Tramello al Laboratorio Pontieri

L’esercitazione, coordinata dal professor Giulio Magnani (nel video) e dal geometra Massimo Montani, è stata resa possibile dall’accordo raggiunto, nel comune interesse, dalla Provincia, dalla ditta appaltatrice Edilstrade Building e dalla dirigenza dell’Istituto Tramello.

Nel corso dell’esercitazione sono stati utilizzati gli strumenti topografici di nuova generazione in dotazione all’Istituto.

“L’esercitazione di oggi è molto importante sotto il profilo formativo degli studenti – ha sottolineato Giulio Magnani – in quanto hanno la possibilità concreta di osservare e toccare con mano un’opera progettuale, con l’incipit che è l’inizio del cantiere, la realizzazione delle fondamenta, fino all’elevazione di tutto il corpo di fabbrica. I ragazzi, inoltre, hanno la preziosa opportunità di lavorare con attrezzature all’avanguardia, strumenti caratterizzati da un elevatissimo grado di precisione”.

Il Presidente della Provincia Francesco Rolleri Stefano Pozzoli del servizio “Edilizia e Servizi tecnologici, Programmazione dei Lavori Pubblici” della Provincia hanno fatto visita agli studenti durante l’esercitazione.

studenti del Tramello al Laboratorio Pontieri

“Per me è motivo di grande soddisfazione vedere l’area dell’ex laboratorio pontieri – ha sottolineato Rolleri – pulita e pronta per iniziare l’intervento. Quello di oggi rappresenta un importante perché andiamo a coinvolgere gli studenti dell’istituto Tramello, compito dei ragazzi è infatti quello di effettuare i rilievi topografici per merito di un accordo stipulato tra la Provincia con la scuola”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.