PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa della Famiglia “La castità prematrimonio è un dono” foto

Più informazioni su

La Grande Festa della Famiglia entra nel vivo ”Parliamo ai giovani di castità prima del matrimonio”

La Grande Festa della famiglia entra nel vivo. L’appuntamento è domenica 16 settembre dalle ore 10 a Palazzo Galli, in piazza Cavalli e a Palazzo Gotico fino a sera.

Alle ore 12 è in programma la messa con il vescovo mons. Gianni Ambrosio.

Nel pomeriggio di sabato 15 sono intervenuti a Palazzo Galli la scrittrice Costanza Miriano e lo psicoterapeuta Claudio Risè a confronto sull’amore e la famiglia. Ha coordinato l’incontro la giornalista Barbara Sartori.

”Bisogna investire sulla relazione – ha detto la Miriano -, dedicare tempo all’ascolto e ad una vita spirituale seria. Senza queste premesse un rapporto è a rischio; è come quando carichi un autostoppista in auto.

All’inizio è piacevole la conversazione, poi cominci a chiederti: ma questo quando scende? L’uomo e la donna amano ciascuno con le sue caratteristiche, e occorre fare il possibile per costruire l’unità”.

”La Chiesa – ha aggiunto la scrittrice – deve tornare a riannunciare il valore della castità prematrimoniale, non però come un peso ma come un dono. Se un rapporto è vissuto fin da subito anche sul piano sessuale, due giovani si abituano ad avere tutto gratis, senza entrare nell’ottica che una relazione richiede invece impegno e sacrificio. Non importa se la contraccezione si insegna già alla scuola media, abbiamo piuttosto il coraggio del Vangelo”.

Claudio Risè ha sottolineato a sua volta che la famiglia è il luogo in cui una persona può trovare e ritrovare se stessa. La vita in famiglia non va vissuta nella logica del consumo, altrimenti l’altro diventa un oggetto da usare. Torna di grande attualità la profezia biblica di Osea: «Mangeranno ma non si sazieranno». Solo un amore che accoglie l’altro in tutta la sua persona, e non usa l’altro, riempie il cuore di ogni uomo e di ogni donna”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.