PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fine settimana ricco di appuntamenti per Africa Mission: sabato festa al Montale

Più informazioni su

L’Organizzazione piacentina sarà impegnata venerdì 21 settembre, per l’intera giornata, alla prima Fiera delle Ong/Osc all’Università di Pavia. Un momento di incontro e confronto tra l’Università e le Organizzazioni Non Governative e della Società Civile. Oltre alla possibilità di un dialogo diretto con i referenti di tali organismi, si mira a promuovere la conoscenza dei principali settori di intervento, l’informazione sui canali di accesso e lo sviluppo di competenze richieste dal sistema della cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario, per costruire un ponte tra gli studenti e il mondo del lavoro nelle ONG.

L’evento organizzato dall’Università di Pavia, in particolare da Glodep–International Development Studies, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Pavia, vedrà tra i protagonisti il Movimento di don Vittorione che, tra le numerose attività di volontariato, propone anche 10 posti a giovani tra i 18 e i 28 anni disposti a vivere l’esperienza del Servizio Civile, testimonianza che verrà portata anche all’Università proprio questo venerdì.

Sabato invece, l’impegno del Movimento di don Vittorione si concentra a Piacenza. Sarà una festa quella organizzata da Africa Mission per sabato 22 settembre presso il giardino don Vittorio di Montale. Non si tratta però di una semplice festa di quartiere. «Stare insieme in modo semplice, assaggiando le torte dolci e salate fatte in casa protagoniste del concorso culinario che si svolgerà nel tardo pomeriggio – spiega il direttore del Movimento Carlo Ruspantini – mentre si ammirano i lavori svolti dai bambini della vicina scuola San Lazzaro in seguito alla corrispondenza epistolare con i bambini della Great Valley School di Kampala».

Un’opportunità per gli abitanti del quartiere Montale di approfondire la conoscenza del Movimento, fondato da Vittorio Pastori e Mons. Enrico Manfredini e che da 46 anni porta avanti progetti di cooperazione in Karamoja, regione nel nord-est dell’Uganda.

Presenzierà all’evento anche il sindaco Patrizia Barbieri, per portare i saluti di tutta l’amministrazione comunale. Sarà anche un’occasione per assistere alla presentazione del nuovo libro di Mauro Molinaroli, “Le frazioni di Piacenza”. A concludere la serata ci sarà un aperiparty, realizzato grazie alla generosità di realtà locali come Ferrari e Perini Wine Group, Spaccio Casalinghi di Montale, La Buttiga, birrificio artigianale, il bar Dolce sosta di Montale, la Salumeria Montanari, Musetti Srl e il ristorante La mamma di Rottofreno.

Africa Mission ringrazia per la collaborazione il Comune di Piacenza, il Comitato cittadino di Montale, la Parrocchia di San Lazzaro, Campagna Amica di Coldiretti Piacenza, infine, Cravedi Immagini e l’Euro Carrozzeria di Montale che hanno sostenuto l’iniziativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.