PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Garante dei detenuti, la Giunta dà il via alla procedura “Candidature anche da fuori provincia”

Garante dei detenuti di Piacenza, la Giunta dà il via all’iter per l’individuazione della persona più adatta a ricoprire questo ruolo.

Con una importante novità, come sottolinea l’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati, che ha presentato la delibera in Giunta nella mattinata del 21 settembre.

“Abbiamo deciso di modificare parte del regolamento, estendendo la possibilità di presentare la propria candidatura anche a persone residenti in provincia di Piacenza, e non solo nel Comune capoluogo”.

La figura del garante “dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Piacenza” risulta essere vacante da oltre un anno, ossia da quando Alberto Gromi, l’ultimo a ricoprire questo ruolo, diede le dimissioni in anticipo rispetto alla scadenza dell’incarico, con il cambio dell’amministrazione.

Da allora silenzio, fino alla delibera di oggi. E’ quindi volontà della Giunta nominare un nuovo garante? La risposta che arriva dall’assessore Sgorbati è un convinto “sì”.

I tempi però non saranno brevi: la delibera dovrà essere portata in commissione e poi in consiglio, per poi dare il via alla ricerca vera e propria del nuovo garante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.