PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inveisce contro i clienti, poi torna al bar brandendo due coltelli

Più informazioni su

Prima inveisce contro i clienti, poi torna al bar di via Roma a Piacenza brandendo due coltelli e invitando il titolare ad affrontarlo.

Protagonista un senegalese di 38 anni, accompagnato dalle volanti in Questura, dove è stato denunciato per porto abusivo di coltello e minaccia aggravata.

I poliziotti sono intervenuti verso le 18 di domenica 2 settembre all’angolo tra via Roma e piazzale Roma, dove l’uomo armato stava urlando a gran voce, attirando l’attenzione dei cittadini.

Alla richiesta degli agenti l’uomo ha subito messo a terra i coltelli, seguendoli poi in viale Malta. Dalle testimonianze raccolte è emerso che lo straniero, cliente abituale del bar, intorno alle 17,40 era entrato nel locale, visibilmente agitato, iniziando subito a disturbare gli altri avventori, tanto da indurre il barista a chiedergli di andarsene.

Un invito a cui il 28enne ha risposto infuriandosi e accusando il titolare di avere un atteggiamento razzista, aggiungendo poi che sarebbe tornato lì con due coltelli.

Dopo essersi allontanato, si è ripresentato circa 20 muniti dopo munito delle armi, fermandosi sulla soglia del locale e sventolandole per aria, inveendo contro l’uomo e sfidandolo a misurarsi con lui. Una scenata a cui ha messo fine l’arrivo della polizia.

Lo straniero, regolare e con un precedente per non aver fornito le proprie generalità, ora deve rispondere di una doppia denuncia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.