PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ex chiesa del Carmine verso la rinascita. Visita di Giunta e Confindustria fotogallery

Più informazioni su

L’ex chiesa del Carmine verso la rinascita. La Giunta del Comune di Piacenza, con il sindaco Patrizia Barbieri, e una delegazione di Confindustria, guidata dal presidente Alberto Rota, ha effettuato un sopralluogo nel cantiere.

La visita al cantiere all'ex Chiesa del Carmine

A breve, infatti, saranno smantellati i ponteggi, e i vincitori dell’appalto per il recupero dell’immobile, Edilstrade Building, la ditta Cella e la Kairos Restauri, ha organizzato la visita, in modo da consentire di poter vedere da vicino i bellissimi affreschi recuperati all’interno dell’ex edificio di culto.

L’ex chiesa del Carmine ospiterà un laboratorio aperto per la mobilità e la logistica sostenibile. Il bando per la gestione sarà aggiudicato nelle prossime settimane.

Giusto un anno fa è stato invece assegnato, dall’amministrazione comunale, l’appalto per la ristrutturazione e il consolidamento dell’edificio: 4 milioni e 200mila euro di lavori assegnati all’Ati composta da Edilstrade Building, ditta Cella e Kairos Restauri.

Le opere saranno completate nella primavera 2019.

Grazie al sopralluogo si è potuto così vedere i progressi fatti. Alla visita hanno preso parte il sindaco Barbieri, insieme alla vice Elena Baio e gli assessori Paolo Mancioppi, Paolo Garetti e Luca Zandonella, mentre ad accompagnare il presidente di Confindustria Rota c’erano anche il vice Claudio Bassanetti, Maria Angela Spezia, membro della giunta dell’associazione, e il direttore Cesare Betti, oltre al presidente dei Giovani Industriali Filippo Colla.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.