PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Messa di guarigione spirituale in Santa Maria di Campagna

Lunedì 1 ottobre alle ore 21 a Piacenza nel Santuario di Santa Maria di Campagna riprendono le messe di guarigione spirituale in programma ogni primo lunedì del mese fino a giugno 2019.

L’iniziativa, promossa insieme alla Comunità Magnificat, vede la presenza del superiore della comunità francescana padre Secondo Ballati. La celebrazione si concluderà con l’adorazione eucaristica, la preghiera di guarigione e il segno dell’imposizione delle mani. Durante la serata sarà possibile confessarsi.

“Nella vita – spiega padre Ballati – facciamo tutti l’esperienza della fragilità anche sul piano spirituale e psicologico. Durante queste messe vogliamo mettere il Signore al centro della nostra esistenza perché ci Dia uno sguardo nuovo su noi stessi. L’esperienza dell’amore di Dio trasforma a poco a poco la vita”.

“In particolare, pregheremo insieme per la libertà da tutte le dipendenze sul piano affettivo che ci condizionano in modo negativo: la paura e la poca stima di noi stessi, la paura di non essere amati, la mancanza di serenità e la gelosia nei rapporti interpersonali, la rivalità anche tra colleghi sul lavoro, i sensi di colpa”.

“Il percorso che proponiamo – aggiunge il religioso – mette in atto quanto detto da papa Francesco in una recente vista a San Giovanni Rotondo sulla tomba di San Pio da Pietrelcina: «la preghiera è un gesto di amore, è stare con Dio e portargli la vita del mondo: è un’indispensabile opera di misericordia spirituale. E se noi non affidiamo i fratelli, le situazioni al Signore, chi lo farà? Chi intercederà, chi si preoccuperà di bussare al cuore di Dio per aprire la porta della misericordia all’umanità bisognosa?»”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.