PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parlare inglese è easy con l’English Camp delle Orsoline

English Camp a Piacenza: parlare inglese … enjoy it!

Parlare inglese non è mai stato così divertente e coinvolgente per i partecipanti al corso intensivo in lingua svoltosi dal 3 al 14 settembre 2018 presso i locali della Volta del Vescovo a Piacenza.

La realizzazione del progetto, alla sua terza edizione e promosso su iniziativa di un gruppo di genitori della Scuola Paritaria Orsoline, è stata resa possibile dalla Camp Director prof.ssa Brenda Maffi, docente di lingua, che ha seguito l’organizzazione ed il coordinamento delle attività didattiche con la collaborazione della prof.ssa Elena Maffini, insegnante di matematica e scienze, anch’essa in forza presso l’istituto scolastico religioso.

Giovani tutors madrelingua inglese sono stati protagonisti assieme ai bambini e ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di un campo interamente in lingua inglese che si è svolto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17, conclusosi con uno final show, che ha visto gli insegnanti e le loro classi mettere in scena varie canzoni e sketch teatrali a dimostrazione delle competenze linguistiche acquisite.

City Camp delle Orsoline

I tutors Katie, AJ, Elle dal Regno Unito, Emily e Noah dagli States, hanno accompagnato i partecipanti alla scoperta della lingua e della cultura dei loro paesi attraverso l’insegnamento in classe supportato da libri di testo dinamici e interattivi e con attività pomeridiane outdoor pensate per favorire l’interazione attiva di studenti di diverse età spingendoli ad utilizzare le funzioni comunicative in maniera spontanea e naturale, in un ambiente che ricorda quello scolastico, ma dove il rapporto insegnante-alunno viene ridimensionato assumendo un carattere affettivo-relazionale che rende l’apprendimento estremamente vincente e che rafforza anche le life skillscon la spensieratezza e un clima di creatività, divertimento, complicità e amicizia.

I partecipanti, suddivisi in classi per livello ed età, sono stati affiancati in questa esperienza volta all’assimilazione spontanea della lingua inglese anche da helpers: ragazzi piacentini – liceali e studenti universitari – che hanno offerto ai bambini assistenza nelle attività e sostegno linguistico ove necessario.

City Camp delle Orsoline

Alla fine del camp ogni partecipante ha ricevuto un certificato attestante la frequenza e il livello di inglese acquisito durante lo svolgimento di questo progetto innovativo e stimolante di full immersion nella lingua inglese, proposto dall’Associazione Educo, ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per lo studio delle lingue straniere.

Il tutor AJ spiega che “ Educo è un’esperienza unica per i bambini di crescere non solo nella loro conoscenza dell’inglese ma anche come persone sviluppando il loro potenziale. Noi insegniamo attraverso il teatro, la musica e il gioco. Apriamo le loro menti e li aiutiamo a costruire la sicurezza e la fiducia in se stessi. Diffondendo la positività e i sorrisi possiamo cambiare il mondo. Aspirare ad ispirare i bambini ad uscire dalla loro zona di comfort…”

City Camp delle Orsoline

L’entusiasmo mostrato dai bambini durante le attività svolte, che hanno consentito loro di sentirsi valorizzati, ha confermato anche questa volta la validità del progetto educativo che si ripropone di proseguire negli anni a venire, consentendo – come sempre – la partecipazione a tutti i bambini piacentini.

Piacenza: bye bye! And… see you soon, next year!

(nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.