PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primi “assaggi” di campo per la Canottieri Ongina a Busseto

Più informazioni su

I gialloneri tengono testa ai padroni di casa (3-1) nel primo allenamento congiunto della stagione. La parola al martello sardo Matteo Enrico

MONTICELLI (PIACENZA), 15 SETTEMBRE 2018 – Inizia con un allenamento congiunto a Busseto il pre-campionato della Canottieri Ongina, che venerdì si è testata con i pari categoria (serie B) dell’Acl Corte Auto.

Tre a uno il risultato a favore della formazione verdiana, con la squadra di Bartolomeo che – fatta eccezione per il secondo set – ha sempre duellato alla pari, cedendo nel finale nel primo e nel terzo parziale. Nella quarta frazione supplementare, invece, è arrivato il successo (19-25).

A commentare il test è lo schiacciatore sardo Matteo Enrico, classe 1994 e al suo primo anno in riva al Po. “Tolto il risultato – spiega il martello giallonero – ho visto solo segnali positivi; ovviamente abbiamo bisogno di conoscerci, ma siamo sempre rimasti uniti in campo e non ci siamo scollati nei momenti di difficoltà. Personalmente, è la mia prima esperienza fuori dalla Sardegna, arrivo dalla serie C a Sassari, ma ho giocato due volte la serie B.

A Monticelli mi trovo molto bene e sono stato accolto a braccia aperte. Le mie caratteristiche? Sono meglio in seconda linea, mentre devo lavorare per migliorare davanti”.
Venerdì prossimo alle 19,30 (inizio riscaldamento) il “return match” informale a Monticelli.

ACL CORTEAUTO BUSSETO-CANOTTIERI ONGINA 3-1
(25-23, 25-20, 26-24, 19-25)
CANOTTIERI ONGINA: Boschi 2, Filipponi 6, Peluso 4, Paratici 3, Zangrandi 7, Pene 5, Soavi (L), Galibardi 1, Miranda 12, Vitelli 6, Enrico 1. N.e.: Fermi, Fiorentini. All.: Bartolomeo

Nella foto Scrollavezza, un allenamento della Canottieri Ongina

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.