PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosa, al via la Campagna Abbonamenti con la conferma riservata agli abbonati

“TRE PER TE” 2018/2019 – Stagione di Prosa del Teatro Municipale di Piacenza – nota stampa

Prosa – Altri Percorsi – Teatro Danza

Al via la Campagna Abbonamenti da martedì 4 settembre la conferma riservata agli abbonati della passata stagione

È ormai tempo di abbonamenti per la Stagione di Prosa “Tre per Te” 2018/2019 del Teatro Municipale di Piacenza, la sedicesima proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano, Iren e Crédit Agricole – Cariparma main sponsor di Fondazione Teatri.

Una linea artistica aperta ai diversi linguaggi e alle diverse tendenze della scena, per offrire al pubblico uno sguardo complessivo su quanto di meglio il panorama teatrale offre. Una stagione ricca, nella quale il teatro classico e di tradizione dialoga con una vocazione più contemporanea della scena, con l’obiettivo di coinvolgere le diverse generazioni di spettatori.

Una stagione articolata nel tempo e nei contenuti, che si apre a ottobre con il Festival di teatro contemporaneo “L’altra scena” e si conclude a giugno con Pre/Visioni, la rassegna dedicata ai giovani artisti delle scuole di teatro, ai laboratori, alle esperienze di residenza artistica.

La Stagione di Prosa del Teatro Municipale di Piacenza è ancora una volta “Tre per Te” con i suoi cartelloni di Prosa, Altri Percorsi e Teatro Danza. In tutto 25 aperture di sipario da ottobre a maggio per 16 titoli in cartellone tra Prosa, Altri Percorsi e Teatro Danza. Le proposte spaziano dai classici (Goldoni, Shakespeare, Pirandello, De Filippo, Molière) agli autori contemporanei (come Stefano Massini, Florian Zeller, Alessandro Bergonzoni, Walter Fontana, Pupi Avati).

Vedremo il ritorno sul palcoscenico del Municipale di artisti come Alessandro Bergonzoni, Alessandro Preziosi, Eros Pagni, Alessandro Haber e Angela Finocchiaro, ma anche personaggi come Ale e Franz per la prima volta in scena nel nostro principale teatro cittadino.

Gli spettacoli si confrontano ancora una volta con il cinema, l’arte, la psichiatria, i temi sociali, problematiche fondamentali della vita che il teatro può e deve far emergere, per incoraggiare la riflessione e il dibattito, senza trascurare il divertimento, grazie al teatro comico e musicale.

Agli spettacoli si aggiungono poi le molteplici attività collaterali di “InFormazione Teatrale”: laboratori, incontri, progetti di formazione e informazione teatrale proposti con l’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

La campagna abbonamenti prenderà il via il 4 settembre.

Varie sono le tipologie di abbonamento, grazie alle quali ogni spettatore può scegliere il cartellone che è più congeniale ai suoi interessi all’interno delle varie sezioni di “Tre per Te”: “Prosa” (7 spettacoli al Municipale), Altri Percorsi (4 spettacoli al Municipale e 1 al Teatro Filodrammatici), Teatro Danza (3 spettacoli al Teatro Filodrammatici, gli abbonamenti cumulativi “2 per Te” (Prosa+Altri Percorsi, 12 spettacoli), “2 per Te Danza” (Altri percorsi + Teatro Danza, 8 spettacoli) e “3 per Te” (Prosa+Altri Percorsi+Teatro Danza, 15 spettacoli). Confermati i “Carnet 6 spettacoli” (per assistere a 2 spettacoli di Prosa, 2 di Altri Percorsi e 2 di Teatro Danza a scelta). Speciali promozioni sono pensate per gli studenti, con prezzi particolarmente vantaggiosi per tutti gli abbonamenti e formule ad hoc di “Pass studenti”.

Da martedì 4 a sabato 15 settembre sono previste le conferme degli abbonamenti per gli abbonati della stagione precedente. Da martedì 18 a sabato 22 settembre è il periodo riservato ai vecchi abbonati che desiderano sì rinnovare la tessera anche per il 2018/2019, ma che vogliono cambiare turno, posto e/o tipo di abbonamento. Da martedì 25 settembre a sabato 6 ottobre la campagna abbonamenti sarà aperta a tutto il pubblico. Confermata la possibilità del pagamento rateizzato degli abbonamenti, versando il 50% del costo al momento della sottoscrizione e il saldo entro dicembre 2018.

Contestualmente alle tessere del “Tre per Te” potranno essere sottoscritti i pass per il Festival di Teatro Contemporaneo “L’altra scena”.
Da martedì 9 ottobre si potranno acquistare i “carnet 6 spettacoli” mentre da giovedì 11 ottobre saranno in vendita i biglietti per tutti gli spettacoli di Prosa, Altri Percorsi e Teatro Danza. Confermate le offerte e promozioni per i palchettisti, per gli abbonati, per i soci dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita, le scuole, le associazioni e i gruppi convenzionati con Teatro Gioco Vita.

Confermata la promozione tra sport e teatro per gli abbonati di “Tre per Te”: grazie ad un accordo tra Teatro Gioco Vita e la Società Sportiva Dilettantistica LeClub, a tutti coloro che sottoscrivono un abbonamento Prosa, Altri Percorsi, Teatro Danza, 3 per Te e 2 per Te è offerto un mese di prova gratuita presso la Palestra LeClub (una settimana per gli abbonamenti Speciale Studenti). Nuova offerta per tutti gli abbonati di Teatro Gioco Vita, grazie ad una nuova convenzione che sarà sottoscritta con le Terme di Salsomaggiore: speciale ingresso scontato al programma benessere e sconti sui percorsi acquatici.

Confermato l’orario continuato per la biglietteria di Teatro Gioco Vita: nei mesi di settembre e ottobre funziona dal martedì al venerdì dalle 10 alle 16 e il sabato dalle 10 alle 13; da novembre apertura dal martedì al venerdì ore 10-16.

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, Biglietteria 0523.315578 – Uffici 0523.332613, info@teatrogiocovita.it

UFFICIO STAMPA: TEATRO GIOCO VITA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.