PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sport in piazza” con il Coni in quattro comuni piacentini

Più informazioni su

L’inizio del nuovo anno scolastico coincide, come da tradizione, con l’avvio della seconda parte dell’annuale attività di promozione sportiva organizzata dal Coni Point Piacenza, in collaborazione con i Comuni della nostra provincia.

Tra sabato 22 settembre, e sabato prossimo 29, saranno infatti quattro i Comuni piacentini in cui farà tappa “Sport in piazza”, storico evento di promozione sportiva destinati agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado che, grazie alle postazioni allestite dalle Associazioni sportive dei singoli Comuni, dalle Federazioni provinciali e dal Coni Point Piacenza, potranno cimentarsi, con un approccio di tipo ludico, a tante diverse discipline sportive.

Sabato mattina (dalle ore 8,30 alle 12) “Sport in piazza” farà tappa a San Giorgio Piacentino, a Podenzano, a Gossolengo e a Pontenure e coinciderà, in alcuni casi, con la “Giornata dell’accoglienza” organizzata dalle scuole in collaborazione con le rispettive Amministrazioni comunali.

Sabato prossimo 29 settembre sarà invece la volta di Agazzano e ancora di Gossolengo dove, visto l’elevato numero di studenti, l’evento è stato suddiviso in due parti.

“Il know-how – sottolinea il Delegato provinciale Coni, Robert Gionelli – è quello del Coni, vero padre delle tante iniziative di promozione sportiva che durante l’anno organizziamo su tutto il territorio provinciale. Ma la vera anima di queste iniziative sono ormai diventati i singoli Comuni, che si fanno carico di molti aspetti organizzativi.

Per questo voglio ringraziare, oltre ai dirigenti scolastici e agli insegnanti delle scuole partecipanti, le Amministrazioni comunali di Agazzano, Gossolengo, Podenzano, Pontenure e San Giorgio per la lungimiranza e per la grande attenzione riservata al mondo giovanile, ma anche le tante Associazioni sportive e le Federazioni che collaborano attivamente con il Coni per rendere più numerosi questi eventi che ci permettono di avvicinare sempre più giovani allo sport”.

Promozione sportiva, quindi, ma anche cultura civica grazie alla collaborazione di Avis provinciale e delle singole sezioni comunali. Accanto alle postazioni sportive in cui si cimenteranno, infatti, gli studenti troveranno anche quelle allestite dall’Avis dove, grazie all’apporto dei volontari, potranno conoscere il mondo, la cultura e la fondamentale importanza della donazione del sangue.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.