PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna Tendenze Festival, spazio a nuove band e giovani promettenti nella nuova edizione

Il nostro territorio ospita di certo giovani ragazzi promettenti nel mondo della musica che, però, per un motivo o per un altro, non sono ancora riusciti ad ottenere la possibilità di mostrare il loro talento. Ed ecco perché, quest’anno, la nuova edizione del Tendenze Festival potrebbe fare al caso loro.

In Municipio è stata presentata la nuova edizione della manifestazione: a promuovere l’evento c’erano l’assessore alle politiche giovanili, Luca Zandonella e uno degli organizzatori principali, Marcello Casaroli. “L’evento è molto importante per una città come Piacenza soprattutto per aiutare i giovani e per valorizzare diverse aree nel nostro territorio come l’Arena Daturi” ha sottolineato Zandonella.

“Quest’anno ci siamo orientati su una proposta variegata che potesse includere musica e arte” – ha aggiunto Marcello Casaroli – “Ci saranno inoltre 3 contest che permetteranno a molti artisti di esibirsi e farsi conoscere. Il primo appuntamento riguarderà le band, il secondo gli artisti solisti ed il terzo i Dj“.

Il primo contest avrà una durata di 4 giorni, dal 13 settembre fino al 16 (compreso), tutte le sere a partire dalle ore 19 fino alle 22 e vedrà la partecipazione di 12 band, giudicate da una giuria e con un premio in denaro come vincita finale. Il secondo ed il terzo contest, invece, avranno la durata di un giorno solo e anche in quest’altre due occasioni sarà presente una giuria ed un premio in denaro finale.

L’intero festival si svolgerà all’Arena Daturi.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.