PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Torno subito”, nessuna vigilanza sulla sala slot durante il controllo. Licenza sospesa per 10 giorni foto

“Torno subito”, ma nessuno vigila sulla sala slot e il Questore di Piacenza sospende la licenza per 10 giorni.

Un provvedimento notificato dalla polizia nella mattina del 6 settembre ad una sala slot cittadina di via Marinai d’Italia, costretta ad abbassare temporaneamente la saracinesca.

L’intervento è scattato in seguito ad un precedente controllo, eseguito il 5 luglio scorso con l’ausilio degli operatori dell’agenzia delle Dogane, nell’ambito degli accertamenti specifici disposti dal Ministero. Nel caso di via Marinai d’Italia, hanno constatato che l’esercizio pubblico era aperto al pubblico, ma al posto di un titolare o un suo proposto, obbligatorio per legge ai fini di vigilare sull’attività, era presente solo un cartello “torno subito”, anche se la titolare si è presentata subito dopo.

Trattandosi di una licenza emessa dall’autorità di pubblica sicurezza, nel caso in cui vengano meno le condizioni previste dalla norma per il rilascio e il mantenimento dell’esercizio il Questore può predisporne la sospensione.

Un provvedimento che per le stesse motivazioni era già stato attuato alla stessa sala anche nel 2017, per la durata di tre giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.