PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni, Tarasconi e Molinari (Pd): “Disagi inaccettabili, provvedimenti con Rfi e Trenitalia”

Dopo l’ennesimo episodio avvenuto mercoledì scorso 19 settembre, quando sulla linea Cremona-Fidenza è stata sospesa la circolazione per un guasto tecnico di un treno regionale a San Giuliano piacentino, creando enormi disagi ai passeggeri, i consiglieri regionali Katia Tarasconi e Gian Luigi Molinari hanno depositato una interrogazione in cui chiedono di fare il punto della situazione “sui provvedimenti da prendere con RFI e Trenitalia”.

“E’ urgente fare un’analisi seria della situazione per arrivare ad interventi mirati e definitivi – sottolineano i consiglieri piacentini – per questo motivo abbiamo preparato questo atto ispettivo al fine di poter procedere; l’assessore Donini si è mostrato disponibile e operativo, al più presto sarà convocato un tavolo per evitare che questi gravi disservizi non capitino più”.

“Da giugno a settembre – spiegano i dem – la linea Cremona – Fidenza era stata sospesa per lavori di ammodernamento, ma dopo il ripristino i problemi di cancellazioni e ritardi sono tornati ad esasperare i pendolari di Cremona, Castelvetro e Villanova, studenti compresi che spesso restano a piedi”.

“Cerchiamo di fare la nostra parte – hanno concluso –  ma il problema è il gestore ferroviario, come sostiene anche il sindaco di Castelvetro Luca Quintavalla. I disservizi ci sono anche in Lombardia e i piacentini lo sanno bene. Ad essere esasperati non sono certo solo i pendolari della tratta Cremona-Fidenza; perché i ritardi sono all’ordine del giorno anche per la tratta verso Milano. Serve un intervento complessivo e definitivo”. (Nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.