PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via alle iscrizioni per i corsi di francese e dialetto piacentino

Saranno accolte da martedì 25 settembre – data in cui saranno pubblicati sul sito web comunale i relativi moduli – le iscrizioni a due dei laboratori “Lingue…in Comune” che verranno attivati nei prossimi mesi, nell’ambito del progetto “Attiviamoci per Piacenza” i cui volontari saranno tutor e coordinatori.

Si comincia con il dialetto piacentino e con il francese: in entrambi i casi, il termine ultimo per trasmettere la richiesta di partecipazione è il 5 ottobre. Il ciclo di incontri dedicati al vernacolo, in collaborazione con la Famiglia Piasinteina, si terrà ogni mercoledì dalle 17.30 alle 19, dal 10 ottobre al 14 novembre, articolandosi tra approfondimenti tematici (dalle regole della lingua alla storia, sino agli excursus sull’evoluzione dai soprannomi ai cognomi e sulla toponomastica) a cura di Andrea Bergonzi e Cesare Ometti, e letture affidate ai “Dés Matt”. Il corso di francese si svolgerà tra ottobre e aprile, con incontri settimanali della durata di 60-90 minuti.

Saranno invece aperte da lunedì 8 a sabato 27 ottobre, le iscrizioni per i laboratori linguistici di inglese, spagnolo e tedesco. I moduli di iscrizione compilati dovranno essere trasmessi via posta elettronica a partecipazione@comune.piacenza.it , spediti con posta ordinaria all’Ufficio Partecipazione del Comune di Piacenza in piazza Cavalli 2 o consegnati a mano allo sportello Quinfo di piazzetta Pescheria.

Le domande verranno accolte in base all’ordine di arrivo e al grado di conoscenza della lingua prescelta (dando la precedenza ai livelli più bassi); chi si fosse iscritto l’anno scorso, senza poi frequentare gli incontri e occupando, pertanto, un posto senza comunicare ufficialmente la rinuncia, non potrà essere ammesso ad alcun laboratorio.

La partecipazione è gratuita, prevedendo a carico degli iscritti unicamente il costo per il materiale didattico. In base al numero dei partecipanti, si comporranno i gruppi – suddivisi per livelli omogenei di conoscenza linguistica – e si assegneranno le sedi ai diversi laboratori che potranno tenersi, in orario da definire, presso la Biblioteca di Strada, le sale comunali dedicate alla Partecipazione o altre strutture disponibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.