PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via Bixio, sgombero nella palazzina fatiscente. Murato l’ingresso foto

Sgombero della palazzina fatiscente in via Nino Bixio a Piacenza, murati gli ingressi.

L’intervento, disposto nel corso di un incontro in Prefettura al tavolo del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, è scattato nella mattina del 10 settembre in uno degli edifici abbandonati nell’area che costeggia il lungo Po, situati sotto il cavalcavia dell’autostrada.

Sul posto polizia di stato con il reparto mobile, carabinieri, polizia locale, Asl, 118 e i servizi sociali del comune di Piacenza. Presente anche l’assessore al Welfare Federica Sgorbati.

Dallo stabile, proprietà di una società privata e in stato di abbandono, è stato allontanato un nucleo famigliare; due adulti e un minore, quest’ultimo già in carico ai servizi sociali.

Si è reso necessario anche l’aiuto di un veterinario dell’Asl per occuparsi di due pitbull.

Gli operai del Comune stavano procedendo a bloccare l’accesso all’edificio, così da impedire che altri possano trovare rifugio nella struttura, priva di utenze e in condizioni igieniche inadeguate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.