PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“118” anche per gli animali con l’ambulanza veterinaria “Cerchiamo volontari”

«Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali» recita una massima di Immanuel Kant, il più importante esponente dell’illuminismo tedesco, anticipatore degli elementi fondanti della filosofia idealistica e della modernità.

L'ambulanza veterinaria

Se sta male una persona si chiama il 118 e arriva un’ambulanza, ma che fare se un animale è vittima di un incidente stradale oppure il proprio animale domestico accusa un malore?

Esiste un servizio di ambulanza e un’automedica veterinaria al servizio degli animali? A Piacenza e provincia da qualche mese sì. Si tratta dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale (A.I.S.A.) che ha sede al primo piano della Stazione Ferroviaria di Rottofreno – i cui locali sono stati messi a disposizione dal Comune.

Volontari e mezzi attivi 24 ore su 24 che hanno specifiche conoscenze e competenze veterinarie di base per offrire l’assistenza sanitaria primaria agli animali d’affezione e a quelli selvatici.

“Attualmente il nostro organico è costituito da 25 volontari – ha spiegato Gianfranco Busatto, presidente Aisa di Piacenza – e abbiamo in dotazione tre mezzi. Operiamo sul territorio comunale di Piacenza, qui veniamo attivati dalle forze dell’ordine per il recupero di cani e gatti randagi, oppure rimasti vittime di incidenti stradali o investiti da veicoli”.

“In Val Tidone invece provvediamo al recupero di animali selvatici feriti. Con il passare del tempo i Comuni della provincia richiedono con piacere il nostro servizio assistenziale per far fronte alla maggiore sensibilità dei loro cittadini, pertanto le aree in cui operiamo sono in aumento e richiedono sforzi sempre maggiori, per questo il mio invito è quello di venire a conoscere la nostra associazione di soccorso e, per chi è interessato, di iscriversi e diventare volontario per il recupero degli animali”.

“Il 12 novembre inizierà il corso per guardie zoofile e a fine novembre partirà il corso per diventare operatore di soccorso per animali, con lezioni tenute da esperti e veterinari dell’Asl di Piacenza. Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato un attestato che consente di operare a bordo dell’ambulanza veterinaria”.

“L’invito è quello di venire a conoscere la nostra realtà, mi rivolgo in special modo ai giovani universitari che stanno concentrando i propri studi sulla professione veterinaria: ritengo che questa occasione possa davvero essere un’ottima opportunità di crescita formativa”.

Per maggiori informazioni chiamare i numero 391 34 61 316 oppure mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica: aisapiacenza@gmail.com inoltre è consultabile la pagina Facebook (Aisa sezione di Piacenza).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.