“Io sono amico della prevenzione” Le imprese a fianco delle donne

Io sono amico della prevenzione‘, il mondo imprenditoriale piacentino fa squadra, insieme ai professionisti dell’Ausl di Piacenza, per tutelare la salute delle donne. 

L’iniziativa rientra nelle attività di sensibilizzazione legate a ottobre rosa, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, ed è promossa da Ausl insieme all’associazione Armonia, con l’adesione di Unione Commercianti, Confapi Industria, Gruppo Apid e Confcooperative.

Le diverse associazioni di categoria hanno messo in campo una serie di eventi, con un target sempre diverso seppur femminile: viale Dante si tingerà di rosa, con 40 negozi che hanno aderito alla manifestazione.

Le vetrine, spiega Alessandra Tampellini di Unione Commercianti, saranno decorate in rosa ed esporranno un manifesto con un logo ad hoc e la scritta: ‘questo negozio ti ricorda che una diagnosi precoce può salvarti la vita’. Progetto che si amplierà anche ad altre attività commerciali di Piacenza.

Attività di sensibilizzazione mirata alle lavoratrici e alle imprenditrici è quella messa in campo da Confapindustria, con un incontro dedicato alla prevenzione in programma il 17 ottobre, presso la propria sede, ricorda il vice direttore Marika Lusardi.

Sempre Lusardi ricorda l’impegno profuso dall’azienda associata Rajapack, promotrice di una campagna fondi dedicata al centro Salute Donna di Piacenza. 

Un’analoga iniziativa di sensibilizzazione e promozione della salute delle proprie lavoratrici e quella che metterà in campo Confcooperative, anticipa Daniel Negri, realtà dove la componente femminile, tra i lavoratori, raggiunge quasi il 90 per cento in diverse realtà. Un’azione di formazione che sarà fatta di concerto con i professionisti dell’azienda Ausl di Piacenza. 

Il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, e la presidente della conferenza socio sanitaria, Patrizia Calza, hanno elogiato l’iniziativa, che consente di approcciare le donne in un modo informale, e rappresenta una presa in carico di un tema così importante da parte della collettività tutta. 

Alla presentazione erano presenti Costanza Ceda (direttore Attività sociosanitarie Ausl Piacenza), Dante Palli (direttore Breast Unit Ausl Piacenza), Alessandra Tampellini (vice presidente Unione Commercianti Piacenza), Marika Lusardi (vice direttore Confapi Piacenza), Daniel Negri (presidente Confcooperative Piacenza), Romina Cattivelli (presidente associazione Armonia), Patrizia Barbieri (sindaco Piacenza), Patrizia Calza (presidente Conferenza territoriale sociosanitaria), Rosella Schianchi, responsabile Centro Salute Donna di Piacenza. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.