PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aspiranti imprenditori e startup, a Piacenza fa tappa il roadshow di Upidea!

Più informazioni su

PIACENZA – Il roadshow di Upidea! farà tappa anche a Piacenza. L’innovativo startup program ideato e organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna (fra cui il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Piacenza, ndr) con il coordinamento di Unindustria Reggio Emilia, sarà presentato a Piacenza giovedì 4 ottobre alle ore 17.30 a e-Qbo di piazzale Marconi.

La call sarà aperta fino al 31 ottobre ed è rivolta ad aspiranti imprenditori e startup costituite da non più di 36 mesi. I settori a cui è aperta la call sono quelli della meccatronica, agro-food, energia e ambiente, biomedicale e fashion.

Upidea offre alle startup e alle idee d’impresa selezionate, un programma di accelerazione di 5 mesi con percorsi di formazione e assistenza costante per concretizzare l’idea d’impresa, sviluppare il proprio prodotto e lanciarlo sul mercato. Incontreranno investitori e business angels e gli imprenditori del sistema Confindustria che a livello regionale rappresentano un potenziale di 6.500 nuovi partner con cui creare il proprio network.

Per la prima volta anche l’Incubatore certificato Inlab di Piacenza è entrato a far parte della rete di incubatori-acceleratori che sosterranno le startup e le idee d’impresa selezionate.

I relatori della tappa di giovedì 4 ottobre a Piacenza saranno Vittorio Cavani (vice presidente Gruppo Giovani Confindustria Emilia Romagna), Lorenzo Marchi (vice presidente Gruppo Giovani Confindustria Piacenza) e Pierpaolo Ughini (responsabile dell’Incubatore certificato Inlab di Piacenza).

L’incontro è gratuito e aperto al pubblico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.