PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bakery verso l’esordio in A2 contro la neopromossa Cento

Più informazioni su

È ormai tutto pronto per l’esordio stagionale, la prima giornata di quella Serie A2 a lungo inseguita, bramata, ed infine conquistata da parte della Bakery Piacenza, che si presenta ai nastri di partenza di un girone Est che si preannuncia tanto difficile quanto affascinante.

Un percorso lungo e tortuoso che i ragazzi di coach Coppeta inizieranno contro l’avversaria di sempre, quella Benedetto XIV Cento che si affaccia anch’essa da neopromossa al torneo cadetto.

LA SQUADRA – La società della provincia ferrarese ha cambiato molto in estate, confermando immediatamente coach Benedetto in panchina, capitan Benfatto e gli under Ba, Fioravanti e Pasqualin in campo.

Attorno a loro è stata costruita una squadra competitiva, a partire dagli USA, entrambi vecchie conoscenze del basket italiano, vale a dire l’esterno Keddric Mays, classe 1984 con lunghi trascorsi nel secondo campionato italiano tra Scafati, Capo d’Orlando e Trapani, ad una media di 18 punti a partita, e James White, ala del 1982 con trascorsi in NBA (182 partite tra San Antonio, Houston e New York) ed europei: in Italia si fa conoscere nel 2010/2011 vincendo il premio di miglior marcatore della Serie A con la maglia di Sassari; nell’anno successivo è a Pesaro, mentre nel 13/14 e nel 17/18 alla Pallacanestro Reggiana.

Nel pacchetto italiani, ecco la play/guardia Yankiel Moreno, proveniente da Ferrara e già avversario della Bakery nel 2014/2015 in A2 Silver quando vestiva la maglia di Roseto. Accanto a lui, la coppia nativa di Vicenza, Alberto Chiumenti e Giovanni Gasparin: il primo, dopo gli anni trascorsi a Casalpusterlengo, ha vestito per un biennio la canotta di Ravenna; il secondo sarà l’ex di giornata. 85 partite disputate in maglia Bakery tra il 2013 ed il 2016, Gasparin detiene ad oggi il record di presenze in maglia biancorossa. Infine, altro volto nuovo è quello di Davide Reati, guardia trentenne dai trascorsi tra Treviglio, Verona, Tortona, Forlì ed Assigeco.

LA PARTITA – Di scena nell’insolita cornice del PalaSavena di San Lazzaro di Savena (BO) a causa dei lavori in corso al palazzetto dello sport di Cento, la sfida tra Pallacanestro Piacentina e Benedetto XIV Cento è ormai un classico, fin dalla stagione 2011/2012 in DNC passando per le tante battaglie playoff anche nelle annate successive.

Per l’esordio stagionale, Bakery Basket e Spazio Biancorosso organizzano la trasferta al PalaSavena: già tre pullman riempiti, per gli ultimi posti disponibili è possibile contattare il club tifosi al numero +393395844204. Il costo è di 15€ (biglietto+bus), 10€ per i bambini. Partenza dal PalaBakery di Piacenza alle ore 15:00.

Come tutto il campionato di Serie A2 Old Wild West, anche Cento-Piacenza sarà in diretta su LNP TV Pass, la piattaforma di Lega Nazionale Pallacanestro per la trasmissione in streaming del secondo campionato nazionale accessibile da PC e mobile, grazie alle nuove app per iOS ed Android. Tutte le informazioni per abbonarsi sono sul sito di LNP.

Infine, anche per la stagione 18/19 l’emittente radiofonica RadioSound (FM 95, 94.6 MHz) si conferma accanto alla Bakery Basket e trasmetterà in diretta flash delle partite dei biancorossi all’interno di Stadio Sound, il programma sportivo della domenica pomeriggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.