PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket C Gold: esordio da favola per Fiorenzuola, Imola ko (73-61)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 debutta in campionato Serie C Gold Emilia Romagna ospitando nel Palazzetto di Carpaneto Virtus Spes Vis Imola.

L’inizio di gara è a ritmi altissimi, con le squadre sorrette da un tifo caloroso e un palazzetto gremito; Colonnelli e Lottici sparano da 3 punti per l’11-6 che costringe Tassinari al primo timeout pieno al 3′. Al 5′ le squadre abbassano fisiologicamente i ritmi, iniziando a sporcare le percentuali; Nucci con la tripla di tabella impatta sull’11-11 al 6′, prima che Percan consegni il primo vantaggio ospite sul 12-13.

Galli al 9′ con lo stepback e Nucci per Imola portano il risultato sul 16-17, prima che Cunico con il tap in chiuda il parziale per il 18-17 in favore di Fiorenzuola.

Nel secondo parziale Percan inaugura le ostilità con il tiro dai 3 metri, ma Dias risponde subito pan per focaccia. Le squadre continuano a viaggiare sul filo dell’equilibrio fino al 16′ con i due tiri liberi di Sprude che consegnano 2 lunghezze di vantaggio ai valdardesi. 27-25.

Dias sotto le plance è un vero fattore, mentre Zhytaryuk arma i gomiti nel finale di quarto. Sulla sirena Nucci da metà campo consegna il vantaggio ad Imola. 36-38.

Nella ripresa Lottici M. incendia il palazzetto con una tripla di fondamentale importanza. Imola non molla, quindi i ragazzi di Lottici hanno bisogno di dare un’altra spallata con Cunico da 3. 44-41 al 25′. Galli dopo alcuni errori dalla linea della carità inventa il semigancio mancino del +4, subito dopo Sprude e Lottici M. sparano da 3. E’ fuga fiorenzuolana sul +10. 54-44 al 29′. Il finale è a favore di Fiorenzuola nonostante l’invenzione da 2 punti di Percan. 54-46.

Coach Tassinari prova la trappola del pressing tutto campo contro Pallacanestro Fiorenzuola 1972, ma i gialloblu sono maestri nell’eluderlo trovando Dias per il 58-48 sotto le plance al 32′. Dalpozzo da vero capitano si prende per mano Imola con 5 punti consecutivi, ma Sichel con due triple consecutive riporta a distanza le formazioni. +11 al 34′. 64-53

Sprude su assist di Yabre e Colonnelli con una super difesa subito dopo indirizzano la partita verso Fiorenzuola, con il 72-60 al 39′. Nel finale spazio a Zucchi, Fellegara e Carini, con un attestato di fiducia notevole da parte di coach Lottici. Il finale è tutto gialloblu: 73-61

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna 2018/2019

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Virtus Spes Vis Imola 73-61

(18-17; 36-38; 54-46; 73-61)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 11; Sichel 9; Carini; Fellegara; Zucchi; Cunico 10; Dias 6; Colonnelli 6; Sprude 16; Lottici M. 13; Yabre; Sabbadini 2. All. Lottici S.

Virtus Spes Vis Imola: Dalpozzo 6; Dal Fiume; Turrini ne; Nucci 21; Percan 13; Murati ne; Casadei ne; Magagnoli 2; Giuliani; Aglio 2; Zhytaryuk 17. All. Tassinari

Arbitri: Alessi – Riccardi

Foto www.pallacanestrofiorenzuola1972.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.