PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Costi di costruzione, Confedilizia ringrazia i consiglieri che hanno votato contro

SOLO IL PD IN REGIONE VOTA L’AUMENTO DEI COSTI DI COSTRUZIONE – La nota di Confedilizia Piacenza

Si è riunita oggi a Bologna la Commissione III (Territorio, Ambiente e Mobilità) dell’Emilia Romagna per decidere in merito all’approvazione della proposta della Giunta regionale n. 6863 di modificare la disciplina di calcolo del contributo di costruzione facendo riferimento ai valori Omi, variazione in contrasto con la normativa nazionale che porterà ad aumentare sensibilmente i costi di costruzione.

La proposta è passata, con i soli voti del Pd. Tra gli altri ha votato a favore della proposta della Giunta anche il consigliere regionale piacentino Katia Tarasconi.

Astenuti Sinistra Italiana, M5s, la consigliera Prodi (Gruppo misto – componente Leu) e il consigliere Sassi (Gruppo misto).

Hanno invece votato contro il passaggio del provvedimento – sposando le ragioni di Confedilizia – Fd’I, Lega e il consigliere Facci (Gruppo misto – componente Movimento sovranista).
Assenti Forza Italia e L’Altra Emilia Romagna.

Nel ribadire la propria posizione contraria alla modifica della normativa vigente la Confedilizia di Piacenza – pronta comunque a sollevare anche la questione di costituzionalità in caso di adozione finale della nuova norma – ringrazia caldamente tutti coloro che hanno votato contro la proposta della Giunta, ed in particolare il consigliere piacentino Tagliaferri di Fd’I, il consigliere Pompignoli della Lega e il consigliere Facci del Gruppo misto, e auspica che le cose vadano diversamente in Assemblea legislativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.