PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiorenzuola, con il Calvina Sport per rialzare la testa dopo il ko romagnolo

Più informazioni su

Dopo l’infelice trasferta romagnola dello scorso weekend, chiusa con un ko per 1-0 con la neopromossa Classe, il Fiorenzuola si appresta a vivere la seconda gara esterna consecutiva in terra bresciana ospite del Calvina Sport.

Per capitan Guglieri e compagni lo stop con il Classe è stato abbastanza inatteso, dopo due partite importanti giocate con il Reggio Audace e nell’allenamento congiunto con la Cremonese. L’approccio alla gara con i romagnoli non è stato buono, nonostante una formazione iperoffensiva schierata da Mister Brando.

”E’ stata una partita veramente brutta – il commento del tecnico rossonero -, dovevamo avere la pazienza di mettere ogni volta a terra il pallone ma non sempre ci è riuscito bene. In questo inizio di stagione non stiamo facendo bene nelle partite ”sporche”. Stiamo facendo fatica a segnare, anche oggi abbiamo avuto situazioni clamorose che non siamo stati bravi a sfruttare. Dobbiamo essere più cinici.”

A livello statistico si è trattato della terza partita consecutiva senza reti per il Fiorenzuola, con l’ultima segnatura ufficiale che risale al provvisorio 2-0 con il Crema da parte di Francesco Bigotto.

Con il Calvina Sport, l’obiettivo è logicamente quello di tornare al gol per i rossoneri, i quali tuttavia dovranno fare a meno di Matteo Bruzzone, fermo per un problema fisico da venerdì prima della gara con il Classe ed i cui tempi di recupero sarà valutato in questi giorni.

Calvina Sport viaggia a 3 lunghezze dal Fiorenzuola, forte delle vittorie ottenute contro Axys Zola ed OltrepoVoghera, ma è altrettanto desideroso di punti venendo dalla sconfitta beffa allo Stadio Dossenina di Lodi con il Fanfulla per 3-2.

La squadra di Beccalossi si è esibita nelle ultime settimane con un 4-4-2, modificato nel secondo tempo della partita con il Fanfulla di Ciceri in un 4-3-1-2 che ha messo in difficoltà i bianconeri riuscendo ad impattare sul 2-2 prima di concedere il definitivo 3-2 con il gol ”della domenica” realizzato da Laribi da 30 metri.

Il Calvina Sport tra le mura amiche ha storicamente un ”fortino” difficile da espugnare. Sarà quindi una trasferta difficile per il Fiorenzuola, che dovrà essere attento all’attuale quarto attacco del campionato con 10 reti segnate in 6 partite.

Fischio di inizio domenica 28 ottobre alle ore 14.30.

Foto Fiorenzuola Calcio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.