PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continua la serie positiva del Fiorenzuola, battuto il Crema (2-1)

Più informazioni su

U.S. Fiorenzuola 1922 vs A.C. Crema 1908 2-1

U.S. Fiorenzuola: Libertazzi; Mora (80′ Bedino); Guglieri; Corbari; Bruzzone; Varoli; Marra (88′ Davighi); Colantonio (72′ Matera); Bigotto; Ceria (69′ Contini); Rivi (74′ Fossati). All. Brando

Crema 1908: Prudente; Tagliabue; Ogliari; Radrezza; Scietti; Cazè da Silva; Pagano; Incatasciato; Ferrari (73′ Marrazzo) ; Porcino; D’Apollona (69′ Magrin). All. Bressan

Arbitro: Zucchetti coadiuvato dagli assistenti Battista – Cordella

Ammoniti: Corbari (F); Ogliari (C); Mora (F)

Reti: 64′ Mora (F); 73′ Bigotto (F); 94’rig. Marrazzo (C)

Un Fiorenzuola da urlo supera il Crema per 2-1 e continua questo inizio di campionato davvero perfetto.

La vittoria dei ragazzi di Mister Brando è frutto di un primo tempo alla pari, con due occasioni nitide sia per i rossoneri che per il Crema di Mister Bressan, e di una ripresa veramente dominata in lungo e in largo concedendo ai bianconeri l’unica chance del calcio di rigore al 93′.

La cronaca della partita inizia con i rossoneri che partono a spron battuto. Al 3′ calcio piazzato da destra per il Fiorenzuola; la palla carambola in area piccola dove Rivi prova un tap-in a botta sicura colpendo una clamorosa traversa. Il Fiorenzuola è veramente brillante e costruisce al 10′ la seconda clamorosa palla gol. Traversone da sinistra di Guglieri, con il colpo di testa di Rivi che esce di un nulla a destra della porta difesa da Prudente.

Al 26′ occasionissima per il Crema, con Radrezza che con un delizioso lancio serve D’Apollona lanciato a rete. Libertazzi, in uscita a valanga, salva tutto con un intervento decisivo di petto pieno fuori area. E’ il 30′ quando ancora Libertazzi salva i rossoneri con un bell’intervento sul colpo di testa di Ferrari.

Negli ultimi minuti del primo tempo il gioco è equilibrato, con le squadre che non si fanno male e chiudono il primo tempo sullo 0-0. Nella ripresa è il Fiorenzuola a scattare ancora meglio dai blocchi di partenza, ma i tentativi ai fianchi del Crema non sortiscono effetti se non un tiro debole di Ceria a lato. Al 64′ è Mora, schierato a sorpresa terzino destro da parte di Mister Brando, ad inventarsi un vero e proprio eurogol.

Il Crema sbanda pericolosamente, e i rossoneri si avventano sulla preda in modo famelico: cross dalla sinistra al 73′, con Bigotto che anticipa tutti sul primo palo e trafigge l’incolpevole portiere cremasco. 2-0 Nel finale, il Crema non si rende più pericoloso dalle parti di Libertazzi, mentre i rossoneri mettono in ghiaccio. Al 94′ calcio di rigore per il Crema per fallo su Marrazzo, ed è proprio l’attaccante del Crema a segnare il 2-1.

Il finale non cambia, con il Fiorenzuola che porta a casa 3 punti pesantissimi e continua il suo percorso da imbattuto nel campionato di Serie D Girone D.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.