PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francesco Monaco (Pettorelli) campione regionale di sciabola

Un titolo regionale di sciabola e quattro qualificati all’Open nazionale della categoria Assoluti di spada. E’ il bilancio più che positivo di questo avvio di stagione per il Circolo di scherma Pettorelli.

A riportare a Piacenza un titolo che mancava da anni è stato Francesco “Ciccio” Monaco, il quale è salito sul gradino più alto del podio regionale di sciabola nella categoria Assoluti.

L’atleta, e maestro, è stato premiato domenica 8 ottobre, a Forlì, dove Monaco ha accompagnato gli atleti impegnati nella qualificazione regionale di spada. «E’ stata una soddisfazione – ha sottolineato il presidente Alessandro Bossalini – una grande prestazione che ha fatto brillare la scherma piacentina».

Al campionato ha partecipato anche lo sciabolatore Matteo Tavolini. Le lame piacentine, poi, si sono imposte ancora, a Forlì, con la qualificazione di Amedeo Polledri e Francesco Curatolo, insieme con Margherita Libelli ed Elena Perna. La gara ha visto in pedana poco meno di 200 atleti di tutta l’Emilia Romagna, tra maschi e femmine, e un buon livello tecnico.

Un manciata di stoccate ha, inoltre, impedito la qualificazione di altri quattro atleti biancorossi. I primi 40 si qualificavano: ebbene, il Pettorelli ha piazzato dal 41° al 44° posto Francesco Spezia, Riccardo Salvatori, Bartolomeo Curatolo e Riccardo Mangia.

«E’ stato un peccato – ha commentato il Boss, che ha accompagnato la compagine piacentina con alcuni maestri e istruttori – perché lo meritavano. Comunque, sono soddisfatto della crescita degli atleti, anche dei più giovani. Il lavoro svolto al Circolo comincia a dare i suoi frutti, anche se occorre continuare e affinare sia la preparazione atletica, per garantire la tenuta fisica in gara, sia la componente tecnica».

Polledri ha raggiunto la 31ª posizione – sarebbe potuto arrivare nei primi sedici, ma ha perso lo scontro diretto per 15 a 14 – mentre Curatolo la 35ª. La squadra femminile, invece, ha visto spiccare Margherita Libelli (14) ed Elena Perna (17), due garanzie per la spada rosa. Infine, lunedì 8 ottobre Bossalini, uno degli allenatori della Nazionale, parte per il ritiro con gli azzurri a Bormio in vista prime uscite di Coppa del mondo.

(nella foto, il secondo da sinistra in alto è Monaco, festeggiato dai compagni dopo la conquista del titolo regionale di sciabola)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.