PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Incon_temporanea il concerto del collettivo_21 foto

Con il concerto di sabato scorso, 27 ottobre, all’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano il festival incó_ntemporanea è giunto a metà della sua programmazione e l’ha fatto con gli “Incontri contemporanei”, appuntamento dedicato alla musica degli ultimi vent’anni.

Una serata in cui il collettivo_21 e giovani e talentuosi pianisti si sono esibiti interpretando un programma eterogeneo, che comprendeva pezzi di Irlando Danieli, Stefano Gervasoni, Alessandro Solbiati e Fabio Vacchi, compositori che hanno preso parte la scorsa primavera agli appuntamenti – Incontri contemporanei, appunto – che si sono svolti al Magazzino Musica di Milano in collaborazione con la Primavera di Baggio.

Lì musicisti, compositori e pubblico si sono confrontati, di volta in volta, sull’esperienza musicale di ognuno, sulla produzione degli ultimi anni e sul panorama contemporaneo.

Un’occasione di crescita e condivisione che nel concerto di sabato ha trovato il suo culmine, con interpretazioni davvero intense sia da parte dei pianisti, sia da parte dell’ensemble che hanno realizzato una serata che ha coinvolto il pubblico in sala, che non ha risparmiato applausi ed entusiasmo.

Una settimana di pausa nella programmazione e dal 10 novembre incó_ntemporanea tornerà con un appuntamento alla Sala Consiliare della Provincia di Piacenza per “Coming soon”, presentazione dell’idea discografica del collettivo_21: anche in quest’occasione non un semplice concerto ma un’occasione per il pubblico di avvicinarsi alla musica d’oggi attraverso breve introduzioni che permetteranno agli ascoltatori di avere chiavi di lettura più chiara.

A seguire il 18 novembre appuntamento di nuovo alla Fondazione di Piacenza e Vigevano per il concerto dell’ensemble MotoContrario, ospite da Trento. Infine, il concerto multimediale “Dialoghi dalla Boutique” al Teatro Municipale, sabato 24 novembre: un omaggio a “La boutique del mistero” di Dino Buzzati, per cui è attiva una campagna di crowdfunding al link www.produzionidalbasso.com/project/dialoghi-dalla-boutique/ . (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.