PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Virtus Riverponte regge solo due quarti contro Cus Parma

Più informazioni su

Cus Parma – Virtus Ponte dell’Olio 68/43 (14/21, 24/31, 35/50, 43/68)

Basket Promozione, La Virtus Ponte dell’Olio (Piacenza) sul difficilissimo campo di Cus Parma non riesce nell’impresa di espugnare il campo della regina incontrastata della passata stagione.

Complice la scarsa vena al tiro dei giovanissimi della Virtus la contesa è durata solo fino all’intervallo lungo.

Grande inizio di partita quella che hanno disputato Virtus e Cus, le due compagini si sono affrontate a viso aperto e la gara inizialmente è stata avvincente. Partono forte Marcovic, Di Giorgio e Cottini, mentre il Cus con gli scatenati Giorgi e Parizzi rispondono colpo su colpo e si portano in vantaggio nel finale del quarto sul 21 a 14.

Nel secondo periodo, la partita sale d’intensità, e il pressing messo in atto dai padroni di casa mette in confusione i giovani ospiti che non riescono più a trovare la via del canestro ma restano in partita e si va al riposo sul punteggio di 31 a 24.

Al ritorno in campo, la Virtus si innervosisce e non riesce più ad organizzarsi sia in attacco che in difesa e il reparto lunghi di Cus prende il soppravvento. Il 3° quarto si chiude 50 a 35. Anche nell’ultimo periodo nonostante la buona volontà dei giovani Piacentini lo strapotere dei Parmensi, che tira con percentuali altissime sia ai liberi che dal campo, determina una pesante sconfitta 68 a 43.

Da segnalare, per la Virtus, solo 3 triple a referto contro le 8 dei padroni di casa. Prossimo impegno casalingo venerdi prossimo contro Magik Parma per provare a muovere la classifica.

VIRTUS: COTTINI 10, GREGORI 1, BRICCHI 3, BACIGALUPI, NEBOLOSI 2, MERLI 3, TANZINI 2, DI GIORGIO 14, MASSARI, MARCOVIC 8, MAGGI, ALLENATORE LUCEV

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.