PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lasciano la ditta per oltre due ore, cento facchini in protesta nella notte

Proseguono le proteste e gli scioperi nel comparto piacentino della logistica. Dopo i picchetti dei giorni scorsi allo stabilimento Leroy Merlin di Castelsangiovanni, nella notte una mobilitazione improvvisa ha interessato il magazzino della Tnt di Piacenza.

I lavoratori, verso le 23 del 2 ottobre, sono usciti dalla ditta Tnt riversandosi in strada, dove poco dopo sono arrivati i militari del Radiomobile dei carabinieri, per presidiare il sit in.

All’origine della manifestazione, che ha coinvolto il sindacato Si Cobas e Sol Cobas, ci sarebbe l’ipotesi di un possibile licenziamento di alcuni lavoratori.

Il presidio è durato oltre due ore, fin quando la situazione non è tornata alla normalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.