PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro e condono “Gravi preoccupazioni per il futuro del Paese”

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Umberto Morelli, presidente provinciale (Piacenza) del Movimento Cristiano Lavoratori, sulle preoccupazioni scaturite dalla situazione politica nazionale.

La nota stampa – Come movimento di testimonianza evangelica non possiamo non manifestare le nostre perplessità in merito al’alleanza politica innaturale che oggi governa il nostro Paese, sul punto di disgregarsi ad ogni passaggio delicato, facendo accrescere le nostre preoccupazioni, che pesano come una zavorra sul futuro del paese.

Non possiamo non evidenziare alcuni aspetti che riteniamo assai preoccupanti, innanzitutto il lavoro che manca; è veramente grave che, oltre ad essere sparito dal dibattito politico, il lavoro sia stato dimenticato anche nella misura di una legge, che nulla prevede per rilanciare un meccanismo virtuoso di occupazione, preferendo invece di puntare su provvedimenti di carattere squisitamente assistenzialistico.

Per quanto riguarda il fisco, a nostro avviso quella che è definita “pace fiscale “è in realtà una resa incondizionata agli evasori, uno sconto senza alcun dazio. Una misura che indigna per la sua iniquità nei confronti di chi invece ha sempre pagato regolarmente le tasse.

Infine, ma non ultima per importanza, preoccupa la rozza e a tratti volgare polemica con l’Europa.

Per il nostro movimento si tratta di un battere i pugni sul tavolo anche con attacchi personali, che rischia di innescare un meccanismo pericolosissimo per il futuro del nostro Paese, sempre più isolato politicamente e impoverito economicamente.

Un Paese come il nostro non merita il baratro di una politica muscolare, improvvida e irresponsabile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.