PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Monticelli Enel insieme a Polstrada e Croce Rossa per educare alla sicurezza fotogallery

Oltre 300 alunni delle scuole di Piacenza e provincia hanno partecipato nella mattinata di martedì 16 ottobre 2018 al progetto di sostenibilità energetica, guida sicura e soccorso sanitario tenutosi ad Isola Serafini, nell’area della Centrale Idroelettrica di sbarramento del fiume Po.

A Monticelli Enel insieme a Polstrada e Croce Rossa per educare alla sicurezza

I tecnici di Enel Green Power hanno accompagnato i ragazzi in un tour all’interno della mastodontica struttura che produce preziosa energia elettrica da fonte rinnovabile: l’acqua del Po.

Nelle foto alcuni momenti della mattinata in riva al Po.

Gli studenti, molto interessati, hanno dapprima visitato la zona dove sono collocate le turbine e gli alternatori, poi sono andati a vedere la stanza dei bottoni: un’ampia sala dove i tecnici monitorano 24 ore su 24 tutte le fasi e i meccanismi che sottendono alla produzione di energia elettrica, corrente elettrica che viene poi immessa nella rete e si dirama per approvvigionare le utenze dei singoli cittadini che degli uffici pubblici.

Gli agenti della Polstrada si sono dedicati ai ragazzi per prove pratiche con uso di biciclette su un piccolo percorso realizzato nel piazzale antistante la Centrale di Isola Serafini. Sono stati loro insegnati le nozioni di base del codice della strada e i comportamenti corretti da tenere mentre si pedala sulle strade, tenendo conto degli altri utenti della strada: pedoni, veicoli e persino dei possibili imprevisti.

I volontari della Croce Rossa di Piacenza hanno mostrato agli scolari l’ambulanza e l’automedica, illustrando le attrezzature e quali compiti vengono assolti dall’associazione sia per interventi di protezione civile e di concerto con il 118 che in ambito socio-assistenziale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.