PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica in Bottega, 3 giorni dedicati a djset, live acustici e concerti

Una cartoleria diventa uno spazio per djset, una liuteria si reinventa come sala concerti, una bottiglieria rinasce come palco per live acustici.

Musica in Bottega è la rassegna che porta concerti ed esibizioni all’interno di alcune botteghe della città, ponendosi l’obiettivo di unire l’estro artistico giovanile e il fascino della tradizione commerciale locale. Un weekend itinerante, dal 12 al 14 ottobre, assaporando musica in posti unici, in cui i mestieri, i prodotti, i luoghi e l’atmosfera sono stati tramandati e hanno ancora il sapore di un tempo.

Le location scelte per i 3 giorni saranno: Cartolibreria L. Fagnola, Bottiglieria del Duomo, Sound City Guitar Repair Shop, Mercato Rionale di Piazza Cittadella e Giardini Sonori, struttura polivalente recentemente ristrutturata dopo il rinnovo del bando comunale di gestione, dove si terrà la serata di chiusura della rassegna.

Gli spazi scelti verranno allestiti in modo da risultare fruibili per esibizioni musicali, preservandone al contempo la natura commerciale: grazie a una cura dell’illuminazione, della resa audio e della vivibilità degli spazi, le botteghe verranno reinventate per dar spazio a concerti-evento aperti a tutta la cittadinanza.

Portare la musica fuori dai suoi luoghi abituali e utilizzarla come veicolo di coesione sociale, riscoperta della cultura locale e valorizzazione del patrimonio: questi gli obiettivi che si pone Musica in Bottega, alla sua 1° edizione ma già golosa di riproporsi in città e in provincia.

La rassegna si pone inoltre la finalità di spingere i commercianti locali a reinventare le proprie attività ed aprirsi a nuovi utilizzi, in linea con le tendenze delle grandi città, dove una gastronomia diventa un ristorante, un bike shop diventa un locale per concerti e il mercato comunale ospita djset mattutini.

L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, fa parte di “Giovani Culture Itineranti Festival”, gode del contributo della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Piacenza. Ingresso gratuito.

PROGRAMMA

VENERDI 12 OTTOBRE

– 18.00: OPENING PARTY – VINYL SESSION con DISCO IS SEXY e ALE BLACKSUN

Un viaggio tra house e funky in una delle cartolerie più antiche d’Italia: sarà la Cartolibreria L. Fagnola di Piazza Borgo ad inaugurare la rassegna, con i djset in vinile di DISCO IS SEXY, nuovo progetto di promozione del genere disco in città (e non) e ALE BLACKSUN, protagonista di un djset, sempre in vinile, dedicato al soul e alla black music.

presso CARTOLIBRERIA L. FAGNOLA

SABATO 13 OTTOBRE

– 11.00: DISCHI ITALIANI AL MERCATO con TUA MADRE LO DICEVA

Il mattino al mercato coperto, con la presentazione del nuovo format di djset dal nome TUA MADRE LO DICEVA, dedicato al meglio della musica italiana contemporanea (e non). Passeggiare tra i banchi del pesce, della frutta e del pane, ascoltando le canzoni che ci fanno canticchiare sotto la doccia.

presso MERCATO COPERTO DI PIAZZA CITTADELLA

– 18.00: CONCERTO IN LIUTERIA con EVIL KNIEVEL (ACOUSTIC SESSION)

Eccezionalmente in formazione acustica, arrivano i modenesi EVIL KNIEVEL: Cocco con gli Evil Knievel si presenta in una formazione rodatissima, pronta a scuotere con psichedelia e suoni 70’s oriented da West Coast. Un universo sonoro unico all’interno della liuteria più giovane del centro storico, Sound City, gestita dal liutaio Enrico Crippa.

presso SOUND CITY – GUITAR REPAIR SHOP

– 21.30: RINO GAETANO IN BOTTIGLIERIA con ZU’ RINO BAND

Band che rende omaggio al cantautore RINO GAETANO, passando dalle canzoni più conosciute ai pezzi rari ed inediti. Il cantante Alessandro Pellicori, calabrese anche lui di nascita, interpreta in maniera molto somigliante la timbrica e la voce di Rino, portando con sè tutto il calore e la passione che ancora vive nelle canzoni del cantautore.

presso BOTTIGLIERIA DEL DUOMO

DOMENICA 14 OTTOBRE

– 18.00: CLOSING PARTY con BAND LOCALI e SPECIAL GUEST

La festa di chiusura dell’evento si terrà ai Giardini Sonori, recentemente rinnovati e pronti a presentarsi sotto una nuova veste. Dalle 15 alle 21 le sale prove suoneranno a porte aperte mostrando i nuovi spazi e i talenti locali. Dalle 21 sarà il turno di alcuni ospiti speciali

presso GIARDINI SONORI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.