PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“No alla fusione tra San Pietro in Cerro e Monticelli”

La Lega Nord di Piacenza, per voce del commissario provinciale Corrado Pozzi, interviene sul referendum del prossimo 25 novembre sulla fusione tra i comuni di San Pietro in Cerro e Monticelli d’Ongina.

“Ho diversi dubbi su questa fusione anomala – dichiara Pozzi -; prima di tutto sarebbe una vera e propria incorporazione mai attuata in Regione, che vede, per altro, coinvolto il comune San Pietro che tra pochissimi mesi dovrà votare il nuovo sindaco. Poi le informazioni sui fondi, che dovrebbero arrivare nei prossimi anni, non sono precise, anzi; tali somme si legano al numero di fusioni che si attueranno nei prossimi anni e diminuiscono proporzionalmente più alto è il numero delle fusioni”.

“Tutto si lega ad un tema molto più importante, che è quello della necessità di ascoltare i cittadini – continua il commissario provinciale del Carroccio. “Quest’ultimi lamentano, giustamente, il non coinvolgimento in una scelta, che, per San Pietro in particolare, vedrà la scomparsa del Comune e l’annullamento della sua storia deciso ‘a tavolino'”.

“Seguendo la via di un confronto, con modi e tempi adeguati, si sarebbero anche potuti risparmiare soldi pubblici investiti in studi di fattibilità e referendum. Il nostro movimento, come sempre, è vicino alla voce dei cittadini e del comitato che si è costituito per bloccare la procedura dei consigli comunali”.

“Per tutte queste ragioni – conclude – chiediamo ai residenti di votare no al quesito referendario. In futuro, dopo le prossime elezioni amministrative si potrà aprire un dialogo serio, costruttivo e democratico con la popolazione.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.