PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oltre Pulcheria chiude venerdì con Isabella Ferrari

Più informazioni su

Ultimo appuntamento per la rassegna Oltre Pulcheria, che chiude con l’attrice Isabella Ferrari. L’incontro si terrà venerdì 26 ottobre, alle ore 18.30, all’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Il tema dell’edizione 2018, per la direzione artistica di Paola Pedrazzini, è Maternità e coraggio; all’attrice sarà anche conferito il premio Oltre Pulcheria 2018. Modera Nicoletta Bracchi, direttrice di Telelibertà.

Isabella Ferrari – Piacentina (originaria di Gropparello), dopo gli esordi al cinema in commedie di grande successo – come Sapore di mare di Carlo Vanzina prima e Willy Signori e vengo da lontano di Francesco Nuti poi – si affaccia al cinema d’autore, interpretando il primo ruolo drammatico di un certo impegno e da protagonista in Appuntamento a Liverpool di Marco Tullio Giordana e arrivando ad ottenere la coppa Volpi a Venezia per Il romanzo di un giovane povero (1995) di Ettore Scola.

Dopo una fortunata parentesi televisiva con Distretto di polizia ritorna al grande cinema diretta da Carlo Mazzacurati (nella commedia amara La lingua del santo), dal marito Renato De Maria (in Amatemi), da Ferzan Ozpetek (in Saturno contro e in Un giorno perfetto che le è valso il premio Pasinetti alla miglior attrice alla Mostra del Cinema di Venezia) e da Antonello Grimaldi in Caos calmo al fianco di Nanni Moretti (con cui gira la celebra scena di sesso divenuta cult).

L’interpretazione di E la chiamano estate di Paolo Franchi le vale il Marc’Aurelio d’argento come miglior attrice.

Nel 2013 è nel cast del film Premio Oscar La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino (interpretazione per la quale vince il Nastro speciale d’argento) e nel 2014 è ancora diretta dal marito De Maria in La vita oscena presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella sezione Orizzonti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.