PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premiati gli arbitri piacentini promossi di categoria. Il 16 ottobre parte il nuovo corso foto

Più informazioni su

Riconoscimenti agli arbitri piacentini che hanno ottenuto la promozione di categoria.

A consegnarli venerdì mattina in Municipio il sindaco Patrizia Barbieri, nel corso di un incontro al quale hanno preso il delegato provinciale Coni Robert Gionelli, il presidente della sezione provinciale Aia Domenico Gresia, il presidente provinciale Figc Luigi Pelò e il consigliere comunale Roberto Colla, promotore dell’iniziativa.

Si tratta di Gianfranco Solenghi, designato osservatore per la Lega Pro, Alessandro Gresia, che arbitrerà a livello interregionale, Michele Molinari e Valerio Bertuzzi, passati alla Commissione nazionale serie D, così come Alberto Amoroso in qualità di assistente.

A cent’anni dalla fondazione la situazione della sezione arbitri piacentini, a differenza degli anni passati, non è rosea, in particolare per la carenza di direttore di gara a livello giovanile. Per questo è arrivato l’invito ad iscriversi al prossimo corso di formazione arbitri in partenza a Piacenza il prossimo 16 ottobre.

Il corso, aperto a ragazzi e ragazze di età compresa fra i 15 e i 34 anni, è gratuito e al termine verrà verificata l’effettiva conoscenza del regolamento tramite un esame, che consta di una prova scritta e una orale. Per tutte le informazioni: http://www.aiapiacenza.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.