PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presentata alla Banca di Piacenza la guida Assopopolari sulle novità in materia di antiriciclaggio

«La lotta alla corruzione, al terrorismo, alla criminalità organizzata e, dunque, alle attività di riciclaggio di denaro di provenienza illecita, trova oggi, come sempre è stato anche in passato, nelle Banche popolari un’attiva collaborazione, nella ferma convinzione che un’economia di libero mercato non può essere tale se non può svolgersi nella piena legalità formale e sostanziale».

Così la prefazione de L’A,B,C, dell’Antiriciclaggio, il sintetico volume a cui l’Associazione nazionale fra le Banche Popolari ha pensato per mantenere allineato e aggiornato l’impegno in questa lotta.

La pubblicazione è stata presentata nel corso di un incontro che si è tenuto nella sede centrale della Banca di Piacenza (Sala Ricchetti) alla presenza di numerose autorità civili e militari e di operatori del settore, illustrata dal presidente del Consiglio d’amministrazione della Banca Giuseppe Nenna e dal responsabile dell’Ufficio trasparenza e usura Paolo Gatti.

L’A,B,C, dell’Antiriciclaggio – è stato sottolineato – vuole essere uno strumento agile e utile per chi opera quotidianamente nell’attività bancaria e che ha bisogno di essere costantemente aggiornato su ogni modifica legislativa.

In particolare – come spiega nell’introduzione il segretario generale di Assopopolari Giuseppe De Lucia Lumeno – la pubblicazione dà conto delle principali innovazioni introdotte dal decreto legislativo n. 90 del 2017, che recepisce la IV direttiva europea sull’antiriciclaggio (2015/849). Sia il dottor Nenna che il dottor Gatti hanno evidenziato l’attenzione della Banca di Piacenza nel seguire le norme antiriciclaggio e l’importanza che viene attribuita all’educazione finanziaria.

Copia del libro può essere ritirata dai soci della Banca presso tutte le filiali dell’Istituto di credito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.