PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Moretti (Fondazione Fs) incontra Confapi e studenti piacentini

Mauro Moretti, presidente della Fondazione Ferrovie dello Stato, incontra gli imprenditori e gli studenti piacentini. A invitarlo è Confapindustria Piacenza , promotrice di un incontro in programma per il 23 ottobre, alle ore 11, nell’aula magna dell’Isii Marconi di via IV Novembre.

Gli scenari futuri, l’innovazione industriale e l’importanza della cultura tecnica” è il titolo dell’appuntamento organizzato in collaborazione con l’Isii Marconi e l’Istituto Romagnosi: l’obiettivo è porre sotto i riflettori l’esperienza di un manager che ha guidato le aziende più innovative del Paese, ma anche la sua formazione e le prospettive per il futuro.

Moretti, dirigente pubblico italiano, attualmente è al vertice della Fondazione Ferrovie dello Stato, presidente dell’ASD – Associazione europea delle industrie dell’Aerospazio e della Difesa e presidente dell’Italy-Japan Business Group ed ha ricoperto anche il ruolo di amministratore delegato e direttore generale di Leonardo Spa (Ex Finmeccanica) e amministratore delegato di Ferrovie dello Stato italiano.

L’incontro, coordinato dal giornalista di Libertà Marcello Pollastri, sarà introdotto dagli interventi del dirigente scolastico dell’Isii Marconi Mauro Monti e dal presidente di Confapindustria Piacenza Cristian Camisa, oltre che dalla dottoressa Daniela Savi.

“È un’occasione importante che offrirà a industriali e studenti la possibilità di incontrare un manager con una storia e una visione straordinarie – ha spiegato il presidente Camisa – consideriamo questi incontri non solo come un confronto con gli imprenditori, ma anche di crescita per i ragazzi ed un vero avvicinamento tra mondo della scuola e mondo dell’impresa”.

Foto tratta da Wikipedia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.