PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pupe e gangsters al S. Matteo per sostenere “La Ricerca”

L’America degli anni Venti è protagonista venerdì 5 ottobre al Teatro San Matteo con “Pupe, Whisky e gangsters”, divertente commedia che la compagnia teatrale piacentina “Quarta Parete” porterà in scena rivisitata sotto la guida di Tino Rossi. Protagonista un giovane drammaturgo e regista teatrale “in dura lotta per affermarsi” a New York. Il suo sogno: vedere il suo ultimo testo rappresentato a Broadway.

Gli equivoci, i travisamenti, i tradimenti e le redenzioni dei componenti di una sconclusionata e stravagante “compagnia” teatrale continueranno fino allo scoppiettante finale. Una storia a volte divertente, a tratti cinica, ma sempre percorsa da una felice ironia; un gioco teatrale leggero ma non banale che, attraverso il ritmo, vuole rivisitare un periodo artistico pieno di cliché, con curiose punte di verità.

L’accattivante spettacolo che vedrà sul palcoscenico una folta squadra di attori avrà anche una finalità benefica: il ricavato sarà devoluto a sostegno di iniziative e progetti dell’associazione “La Ricerca”, da più di trentacinque anni al fianco dei giovani e delle famiglie in difficoltà. Prima che si alzi il sipario, alle 21, la serata sarà aperta dalla testimonianza di volontari dell’associazione “PaCe” che da sempre affianca l’opera della onlus piacentina nelle strutture di accoglienza e recupero e nei servizi educativi e dell’ascolto.

L’ingresso è a offerta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.