PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raffiche e tetti scoperchiati, ora tre giorni di pioggia e temporali previsioni foto

Pioggia, ma soprattutto raffiche di vento a velocità tale da scoperchiare letteralmente tetti e coperture delle abitazioni del Piacentino, dove sono attesi altri tre giorni di perturbazioni.

Ingenti i danni provocati dall’ondata di maltempo in diverse zone del territorio , come mostrano le impressionanti immagini scattate a Casarone di Bobbio da un nostro lettore.

Nel comune di Gropparello, un lettore segnala che le frazioni di Vicini e Valesso sono ancora senza elettricità da lunedì scorso.

Raffiche di vento a Casone di Bobbio

Le perturbazioni  non sono ancora destinate a finire e le prossime festività a Piacenza e provincia saranno caratterizzate da precipitazioni.

Secondo gli esperti del meteo fino a venerdì 2 novembre la situazione non tenderà a migliorare; nei prossimi due giorni un cielo molto nuvoloso si alternerà a piogge e temporali, anche di forte intensità, soprattutto su colline e montagne. Le temperature minime del mattino resteranno comprese tra i 5 gradi sui rilievi e gli 11 gradi in pianura, mentre le massime pomeridiane saranno comprese, rispettivamente, tra gli 11 e i 16 gradi.

Venerdì previsti banchi di nebbia e piogge deboli, mentre sui rilievi piacentini cielo molto nuvoloso con piogge moderate.

Come comunica Arpae, tra sabato e lunedì scorsi sono caduti fino a 500 mm di pioggia sui monti piacentini e parmensi, molto meno sul resto della regione – L’Emilia Romagna  è stata investita da un forte periodo di maltempo iniziato venerdì 26 ottobre, con precipitazioni molto intense inizialmente concentrate a occidente dal 27 al 28, e poi estese a tutto il territorio lunedì 29 (e in parte anche martedì 30). I valori massimi di 570 mm in tre giorni sono stati registrati nel pluviometro di Cabanne, in provincia di Genova ma idrograficamene appartenente al bacino del fiume Trebbia.

Valori importanti anche a Barbagelata (465 mm), Diga Brugneto (424 mm), Passo del Brattello (422 mm). A Cabanne ci sono state 29 ore ininterrotte di pioggia tra le 7 del giorno 27 e le 11 del 28, con un picco di quasi 46 mm caduti tra le 9 e le 10 del 27 ottobre.

precipitazioni Arpae

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.