PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Requiem nei monti, concerto con 200 coristi in S. Maria di Campagna

Nel quadro celebrativo del Centenario della Grande Guerra si terrà un concerto durante il quale verrà eseguito il “Requiem nei monti” di Giovanni Veneri, con la partecipazione di dieci Cori (con circa 200 coristi) e l’Orchestra di Fiati del Conservatorio Nicolini, diretta da Luciano Caggiati.

L’appuntamento è nella Basilica di S. Maria di Campagna, il 9 novembre alle ore 21, con ingresso libero. I protagonisti daranno voce anche alla “Preghiera degli Alpini”, mentre lo scrittore-poeta Romano Franco Tagliati interpreterà la sua poesia ” Dopo la guerra”.

“Requiem nei monti” esprime un sentimento che cancella ogni differenza fra vincitori e vinti, segno di riconciliazione e comunione fraterna di qua e di là dalle frontiere,di qua e di là dalla lingua parlata da un popolo o da un altro.

L’evento è promosso da Sezione Alpini di Piacenza, Famiglia Piasinteina e Conservatorio Nicolini, con il patrocinio del Comune e grazie alla disponibilità dei frati minori di S.Maria di Campagna e il sostegno della Banca di Piacenza, Sterliton e Cementirossi.

Tutta la Comunità piacentina è invitata a prendere parte all’evento, per condividere e dare forza, con la sua presenza, al riconoscimento dei valori universali del rispetto della vita, della dignità della persona e della pace.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.