PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Risse tra minori, procuratore: “Non vi sono lesioni gravi, nè querele”

“Non vi sono lesioni gravi o querele di persone ferite. L’enfasi è data dall’annuncio sui social, per cui molti curiosi accorrono. L’accostamento al Fight Club mi sembra poco appropriato, o azzardato”.

Lo dice il procuratore per i minorenni di Bologna, Silvia Marzocchi, interpellata dall’Ansa sulle ‘risse su appuntamento‘, la pericolosa moda tra ragazzini a Piacenza. Sabato scorso sono stati 63 i giovani identificati dalla Polizia.

“Si tratta di più risse, o presunte tali dovendosi svolgere indagini, avvenute in giorni diversi, che vedono contrapposti gruppi composti, ciascuno, da maggiorenni e minorenni”, spiega la responsabile della Procura per i minori, che ha competenza sull’Emilia-Romagna. (fonte Ansa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.