Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

Rotary club Fiorenzuola d’Arda: importante serata sull’Azione interna foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Rotary club Fiorenzuola d’Arda: importante serata sull’Azione interna per rafforzamento dell’effettivo

Nei giorni scorsi la conviviale del Rotary club Fiorenzuola d’Arda, presieduto da Marcello Redaelli, ha visto la partecipazione come relatore del dott. Paolo Carena Marini, Coordinatore della Commissione Azione interna del Distretto Rotary 2050.

Il presidente, dopo le aperture di rito, ha ringraziato soci e ospiti, presenti con anche una rappresentanza del Rotaract Fiorenzuola, ed ha introdotto il relatore Carena Marini spiegando che l’Azione interna è la prima delle 5 Azioni volute dal Rotary international e che sarebbe stata sviluppata proprio nel corso della serata.

Carena Marini quindi ha dato la parola a Stefano Pavesi, Presidente della Commissione Formazione del Rotary Fiorenzuola, per proseguire sull’interessante service interno denominato “GOCCE di Rotary”: Pavesi ha illustrato ai presenti, con opportune slide, gli inni e le bandiere, spiegando il significato della presenza di questi simboli nell’ambito delle varie conviviali al fine di tenere alto il legame di appartenenza che ciascun socio deve avere col proprio Rotary. All’intervento di Pavesi ha fatto seguito un applauso di apprezzamento della nuova iniziativa.

Nel prendere la parola il dott. Paolo Carena Marini ha ringraziato il presidente Redaelli per l’invito di partecipazione alla serata, spiegando che non avrebbe tenuto un relazione vera e propria: il suo intervento, come già fatto in altre sedi, ha sviluppato il suo intervento con la proposta ai soci presenti di un questionario su cui discutere in modo interattivo richiamando all’attenzione, di volta in volta, alcuni soci.

Le principali domande attorno alle quali si è sviluppata la discussione sono state: “Perchè sei rotariano?; Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto ad entrare nel Rotary?;Hai fatto amicizie vere nel Rotary?; Sai cos’è la settimana del reconnected?; Hai portato qualche socio nuovo nel tuo club?; Conosci tutti i soci del tuo Club?; In che rapporti sei con il tuo Rotaract?; Quante volte accedi al MyRotary per vedere cosa fa il Rotary nel mondo?; Se hai figli di età giovanile, hai mai pensato a cosa il Rotary potrebbe fare per loro?”

Attorno a tale questionario si è sviluppato un interessante dibattito, ed i soci hanno avuto modo di approfondire il significato dell’Azione interna allo scopo di rafforzare l’effettivo (quindi nuovi soci) e aumentare la vitalità del Club e la sua coesione.

All’intervento di Carena Marini ha fatto seguito un sentito applauso, e prima del suono della campana il presidente Redaelli, nel ringraziare nuovamente il relatore (tra l’altro amici di lunga data), gli ha consegnato il gagliardetto del Rotary Fiorenzuola ed un simpatico omaggio molto apprezzato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.