PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

S. Agostino apre le porte alla città, ecco il nuovo spazio Volumnia fotogallery

Finalmente la basilica di S. Agostino si riapre ai piacentini. Il nuovo spazio d’arte “Volumnia” è stato inaugurato domenica 28 ottobre aprendosi ai visitatori che hanno percorso la maestosa navata della chiesa sconsacrata per scoprire il suo nuovo utilizzo.

Il progetto Volumnia è curato dalla gallerista e antiquaria Enrica De Micheli che ha vinto nei mesi passati il bando per la concessione della ex chiesa promosso dal Demanio.

In uno spazio di grande fascino storico e artistico, magistralmente illuminato da Davide Groppi, sono state collocate opere d’arte di varie epoche e stili.

Lungo il corpo architettonico imponente della chiesa si ritrovano naturalmente anche le tracce della storia, con le statue dalla testa mozzata illuminate una ad una.

Enrica De Micheli afferma: “Stasera sono molto contenta di vedere tutto l’interesse intorno a questo luogo, vuol dire che Piacenza è contenta che questo bene sia stato recuperato, volevo dare questa restituzione alla città”.

“Tutto ruoterà attorno all’arte ma non solo, faremo cultura con diversi eventi. La mia esposizione sarà permanente però ci saranno altre cose. Gli appuntamenti non hanno ancora una programmazione precisa, ad aprile faremo un evento dedicato a Gabriella Crespi e apriremo il bistrot”.

La descrizione di Volumnia

Volumnia è un progetto attorno a design e arte che abita gli spazi di una chiesa sconsacrata nel centro di Piacenza. Cuore e fondamenta rinascimentali, facciata settecentesca, la chiesa è uno spazio mozzafiato immerso nella storia, con radici ai piedi di maestosi colonnati che si innalzano per dozzine di metri da terra.

La gallerista Enrica De Micheli, la cui attività da più di 20 anni spazia tra antiquariato e design, ha dato il via al processo di riattivazione di questo storico edificio che ospiterà il suo spazio espositivo, un bistrot e una programmazione culturale sotto la direzione artistica di Joseph Grima e Valentina Ciuffi.

A una distanza strategica da tui i centri del Nord Italia, Volumnia svolgerà un ruolo chiave nella rete nazionale delle istituzioni museali e porterà nella provincia emiliana eventi internazionali attraverso differenti discipline.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.