PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, la Vigor Carpaneto cerca il tris contro l’Adrense

Più informazioni su

Mettere nel mirino la terza vittoria consecutiva e allungare la striscia utile casalinga. Con questo obiettivo domenica alle 15 la Vigor Carpaneto 1922 scenderà in campo davanti al pubblico amico del “San Lazzaro” sfidando i bresciani dell’Adrense nella quarta giornata d’andata del girone D di serie D.

Il bel successo di domenica scorsa a Castiglione di Ravenna contro il San Marino (1-2) – arrivato sette giorni dopo il 2-0 interno contro il Sasso Marconi – ha regalato tre punti e un’iniezione di fiducia in casa biancazzura, con la consapevolezza da un lato di un campionato sempre temibile ogni domenica e dall’altro di avere le carte in regola di giocarsela sempre, a patto di tenere alto il livello di prestazione.

“L’Adrense – avverte il tecnico della Vigor Stefano Rossini – è una squadra forte, che sa giocare a calcio, ha individualità e molta qualità. Pinardi lo conosciamo tutti, ma ci sono anche Rossi e Laner, oltre a giovani bravi e a centrali difensivi che sanno anche impostare. E’ una formazione molto tecnica, con un tasso di qualità molto elevato per la categoria. Dovremo avere molto ritmo, facendo le cose che sappiamo a grandissima intensità e velocità”.

L’infermeria biancazzurra, però, è affollata: rispetto a Terzi, Zuccolini, Tinterri, Barba e Furlotti, già indisponibili nella prima parte di stagione, si aggiungono anche gli attaccanti Zito e Burgazzoli, anche loro alle prese con problemi fisici, mentre il giovane Carrozza sarà indisponibile per problemi personali.

L’AVVERSARIO – L’Adrense è una formazione bresciana neopromossa in serie D dopo aver vinto uno dei tre gironi dell’Eccellenza lombarda nella scorsa stagione. In quella rosa inizialmente figurava il difensore Diego Tognassi, poi approdato a metà stagione alla Vigor per la prima, storica salvezza in serie D.

Sulla panchina della Franciacorta siede nuovamente Sergio Volpi, ex centrocampista di serie A dove spicca l’esperienza alla Sampdoria, anche se anche a Piacenza se lo ricordano bene tra serie B e massima serie. Dopo la storica promozione da tecnico della scorsa stagione, Volpi è stato confermato nella prima avventura nella quarta serie.

Nella rosa a disposizione spicca il centrocampista Alex Pinardi (1980), ex serie A anche con le maglie di Atalanta e Lecce. Altro elemento di esperienza è l’altro centrocampista Simon Laner (1984), ex Verona, Novara, AlbinoLeffe, Cagliari e Modena.

Contro la Vigor, l’Adrense (reduce dal rocambolesco 2-2 contro il Mezzolara dopo aver condotto 2-0) dovrà rinunciare a un altro centrocampista, Jacopo Mozzanica (1996), squalificato per due giornate per “aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del direttore di gara”.

“Torno volentieri nel Piacentino – spiega Volpi – mi fa piacere, ho bei ricordi. Per quanto riguarda l’Adrense, meritavamo qualcosa in più nelle prime giornate, ma nel calcio gli episodi fanno la differenza e non hanno girato a nostro favore. La Vigor? E’ una buona squadra, a cui piace giocare a calcio; anche noi cerchiamo di costruire quindi penso possa uscirne una bella partita”.

LA CURIOSITA’ – Nella loro brillante carriera professionistica da calciatori, i due tecnici della sfida, Stefano Rossini (Vigor) e Sergio Volpi (Adrense) hanno militato nel Piacenza. Pur vestendo diverse casacche, non hanno mai giocato insieme, ma solo da avversari.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Adrense sarà l’arbitro Matteo Mori della sezione AIA di La Spezia, che nella scorsa stagione fu impegnato al “San Lazzaro” nel confronto Vigor-Lentigione. Domenica sarà coadiuvato dagli assistenti Graziano Berti di Arco Riva (primo assistente del match di Coppa Italia contro l’Ambrosiana) e Gianluca Pampaloni di La Spezia.

IL TURNO – Questo il programma della quarta giornata del girone D di serie D (domenica ore 15): Axys Zola-Calvina Sport, Ciliverghe Mazzano-Pavia, Crema 1908-Classe, Fanfulla-Fiorenzuola (sabato ore 20,30), Lentigione-San Marino, Mezzolara-Modena F.C. 2018, OltrepoVoghera-Sasso Marconi, Reggio Audace-Pergolettese, Vigor Carpaneto 1922-Adrense.

LA CLASSIFICA – Fiorenzuola, Modena F.C. 2018 9, Pergolettese 7, Vigor Carpaneto 1922, Ciliverghe Mazzano 6, Mezzolara 5, Fanfulla, Reggio Audace, Axys Zola, Calvina Sport, Crema 1908 4, Classe, Pavia 3, San Marino, Adrense 2, Lentigione, Sasso Marconi 1, OltrepoVoghera 0.

I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del girone.
2 reti: Bigotto (Fiorenzuola), Careccia (Ciliverghe Mazzano), Franchi (Pergolettese) -1 su rigore, Franchini (Pavia), Grazhdani (Mezzolara), Pagano (Crema 1908), Serafini (Calvina Sport) – 1 su rigore, Triglia (Calvina Sport).

Nella foto, Giacomo Rossi, giovane centrocampista della Vigor Carpaneto 1922

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.