PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si Cobas: “Grande mobilitazione con scioperi e manifestazione”

Più informazioni su

La nota del S.I. Cobas di Piacenza sulla mobilitazione di venerdì 26 ottobre 

Il S.I.Cobas piacentino esprime grande soddisfazione per l’adesione alla due giorni di mobilitazione nazionale riscontrata nella nostra provincia e nei poli logistici confinanti gestiti dalla sezione di Piacenza.

Nella giornata di venerdì 26 la stragrande maggioranza degli operai del settore facchinaggio-logistica si è astenuta dal lavoro, con picchi fra l’80 e il 90% della manodopera nei magazzini più grandi (TNT, Leroy Merlin, CEVA, alcuni stabilimenti GLS e XPO Logistics).

Blocchi si sono avuti davanti al magazzino “Dc-1” di Ikea e davanti a XPO Logistics di Pontenure.

Nel primo caso si reclama l’agibilità sindacale interna sinora negata, nel secondo la copertura al 100% di infortunio e malattia
così come previsto dall’accordo nazionale che migliora il contratto di categoria, stipulato in primavera fra S.I.Cobas e leghe padronali.

Nella notte fra venerdì e sabato, poi, sono partiti da Piacenza 6 pullman da 54 posti e un pulmino da 28, che, ad orari scaglionati fra la mezzanotte e l’alba, hanno raccolto gli iscritti facenti capo alla sezione di Piacenza e operanti nei poli logistici di Le Mose, Pontenure, Pizzighettone, Castel San Giovanni, Stradella.

Crediamo di poter affermare serenamente che nessuna organizzazione, sia essa politica o sindacale, è in grado nella nostra città di mettere in campo una forza mobilitante così enorme. Ciò è il frutto delle oltre 52 assemblee territoriali tenute nell’ ultimo mese, dai magazzini più grandi a quelli più piccoli e sperduti.

Ma, soprattutto, è il frutto di anni di lotte e risultati concreti: dalla fuoriuscita dal lavoro nero al contrasto al caporalato, dal progressivo superamento delle cooperative agli accordi migliorativi dei CCNL di riferimento.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.