PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza sul lavoro, a Piacenza crescono occupazione e infortuni

Sicurezza sul lavoro, a Piacenza nel 2018 cresce l’occupazione e, di conseguenza, crescono gli infortuni.

E’ questo il bilancio emerso dalla seconda giornata provinciale dedicata alla sicurezza sul lavoro, tenutasi il 5 ottobre nella sede di Confindustria Piacenza.

Un’occasione per fare il punto su obblighi informativi e formativi per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori: come incidere sui comportamenti.

“Negli ultimi 5 anni la situazione degli infortuni a Piacenza è rimasta stabile: sono circa 5mila all’anno. Nel 2018, essendo aumentata l’occupazione, sono aumentati gli infortuni. E questo è male” commenta Giovanni Lombardi, direttore UO Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro AUSL Piacenza.

“Occorre lavorare – ha detto Lombardi – non solo sulla vigilanza e sull’assistenza alle aziende, ma sulla prevenzione: bisogna agire sui comportamenti delle persone”.

Una valutazione condivisa da Vincenzo Orefice, responsabile sede Inail di Piacenza. “In questi primi 8 mesi, sono stati registrati circa 200 infortuni in più rispetto allo stesso periodo del 2017, un dato che si spiega in parte con gli oltre 2000 lavoratori in più – dice – impegnati nelle aziende. I settori in cui gli incidenti sul lavoro sono in aumento sono il facchinaggio e lo stoccaggio merci, attività in cui l’utilizzo di auto, muletti e gru è maggiore”.

Durante la giornata sono intervenuti anche Filippo Cella – Presidente ESE/CPT Piacenza, Silvana Catalano – Direttore ITL Piacenza, Nicola Pangallo – Responsabile Area Vigilanza Operativa ITL Piacenza, Filippo Nunziata – Professionista della sicurezza RSPP team “Sicur For” Milano, Francesco Scrima – Vice Comandante VVFF Piacenza, Francesco Nuvola – Tecnico della Prevenzione AUSL Piacenza, Umberto Gandi – POGaMESchool – Piacenza Oil & Gas Museum Excellence School.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.