PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In stazione nell’orario studenti con un etto di hashish in tasca, arrestato

Più informazioni su

In stazione a Fiorenzuola (Piacenza) nell’orario di passaggio degli studenti, con un etto di hashish in tasca.

Proprietario del panetto di “fumo”, sequestrato dai carabinieri dell’aliquota operativa e della locale stazione, un 41enne marocchino, arrestato nel primo pomeriggio del 30 ottobre con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L’intervento dei militari s’inserisce nell’ambito dei servizi volti proprio a contrastare la vendita e il consumo di droga tra giovani e giovanissimi, che si concretizza anche con il controllo dei luoghi di transito e aggregazione della Valdarda, come le aree vicine agli istituti scolastici, le fermate dell’autobus e la stazione ferroviaria.

Qui, attorno alle 14, gli operatori hanno notato il 41enne, che ha attirato la loro attenzione sia per l’età, decisamente più matura rispetto agli studenti che affollano la stazione a quell’ora, sia per il fare sospetto con cui si guardava costantemente attorno.

I carabinieri l’hanno quindi fermato, identificato e perquisito; nelle tasche del suo giubbotto hanno trovato circa 100 grammi di hashish in un singolo pezzo, e 200 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita (nella foto).

Lo straniero, regolare, senza fissa dimora ma di fatto domiciliato a Fiorenzuola e con alle spalle precedenti specifici, è stato arrestato e condotto in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.