PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vicenda “Boat”, la maggioranza fa quadrato su Putzu. Respinta la sfiducia

La maggioranza di centrodestra fa quadrato intorno all’assessore comunale Filiberto Putzu e respinge la mozione di sfiducia firmata dalle opposizioni del Partito Democratico, “Liberi” e dal consigliere Roberto Colla sulla vicenda del locale estivo del lungo Po “Boat”.

IL VIDEO DELLA SEDUTA IN DIRETTA STREAMING

Le contestazioni sollevate nelle settimane passate, in particolare dai consiglieri Giorgia Buscarini (Pd) e Massimo Trespidi (Liberi), riguardo alle autorizzazioni concesse e sui controlli effettuati sul locale temporaneo, hanno trovato espressione in una mozione di sfiducia nei confronti dell’operato dell’assessore Putzu.

A cui sono state contestate dal punto di vista politico le presunte lacune nella pratica del “Boat”.

Tra le presunte irregolarità evidenziate, il ricorso a ripetute autorizzazioni temporanee per manifestazioni ed eventi inferiori alle persone che effettivamente avrebbero partecipato alle serate. Contestata anche l’inosservanza della convenzione tra la Map e il Comune sull’installazione di una pista da ballo.

Sulla questione è intervenuto in aula il sindaco Patrizia Barbieri: “Avete avuto una risposta scritta sulle questioni sollevate – ha detto rivolta ai proponenti la mozione – se non vi soddisfa, non potete tuttavia affermare che l’assessore Putzu abbia evaso le vostre domande. Il suo sforzo è stato di raccogliere tutti i pareri degli uffici e tutte le informazioni.

Ho pensato opportuno trattare subito l’argomento per rispetto alla persona di Putzu, e anche per rispetto dei consiglieri che hanno avanzato la mozione. Anticipare la mozione è stato un gesto di collaborazione”.

Alla fine di un lungo dibattito, la mozione di sfiducia contro Putzu è stata respinta con 21 no e 8 sì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.